Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.07 del 22 Settembre 2018

Sampdoria e Genoa non si fanno male, finisce 0-0

Poche emozioni da entrambe le parti, vincono le difese

UN PUNTO A TESTA
Sampdoria e Genoa non si fanno male, finisce 0-0

Genova - Un punto a testa, il derby 116 tra Sampdoria e Genoa si chiude sullo 0-0: risultato giusto in una sfida con poche emozioni ma tanto agonismo. Con questo pareggio i blucerchiati salgono a 48 punti mentre i rossoblu a 35 punti.

Primo Tempo - Giampaolo rilancia Silvestre, Torreira e Quagliarella assenti a Bergamo e come trequartista preferito Caprari a Ramirez, dall’altra parte Ballardini a sorpresa inserisce Pereira dal primo minuto mentre in attacco torna Pandev al fianco di Lapadula. La prima occasione è della Sampdoria con Praet ma il suo tiro termina sul fondo. Al 9’ Giampaolo deve subito cambiare in difesa: Murru si fa male in uno scontro di gioco e al suo posto ecco Regini. La prima occasione per il Genoa è con Pandev: l’attaccante macedone insacca ma Massa ferma tutto per fuorigioco. La Sampdoria però è più intraprendente e ci prova con Torreira e Zapata ma la difesa del Genoa non concede spazi. Poi tanti errori da una parte e dall’altra e nel finale un tiro a giro di Quagliarella parato a terra da Perin.

Secondo Tempo - Nella ripresa la Sampdoria è più intraprendente mentre il Genoa punta a difendersi e ripartire in contropiede. Al 3’ una doppia occasione da parte dei blucerchiati ma sia Torreira che Linetty ma le loro conclusioni finiscono sul fondo. Passano pochi minuti e Giampaolo deve togliere Bereszynski non al top e inserisce Sala. Al 19’ sono ancora i padroni di casa a creare pericoli alla difesa genoana ma Caprari con un destro a giro manda alto. Al 35’ Linetty e Torreira tentano il gol dalla distanza ma Perin c’è. Ballardini tenta qualcosa in più togliendo prima Pandev e poi Lapadula e inserendo Cofie e Galabinov ma il Genoa non riesce quasi mai a impensierire Viviano. Finisce qui un derby bruttino e con poche occasioni. Sabato 14 aprile alle 18 il Genoa ospiterà il Crotone (non ci sarà Rigoni perché squalificato), mentre domenica alle 18 la Sampdoria farà visita alla Juventus.

Sabato 7 aprile 2018 alle 23:00:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News