Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.05 del 19 Novembre 2018

Slalom "Chiavari - Leivi" a Paolo Cornelli

Slalom `Chiavari - Leivi` a Paolo Cornelli

Genova - Un nome nuovo nell'albo d'oro dello slalom "Chiavari - Leivi" – Memorial "Graziano Borra". E' quello del piacentino Paolo Cornelli che, al volante della sua Formula Gloria, si è aggiudicato con merito la settima edizione della gara, organizzata dalla scuderia Sport Favale 07 in collaborazione con la locale Auto Moto Retrò Leivi. Limpido il successo del portacolori del LTS Racing Team che sul traguardo finale ha preceduto Erik Campagna (Formula Arcobaleno - VM Motor Team) e il genovese Alessandro Polini (Polini 01 Bmw - Racing for Genova Team); il quarto ed il quinto posto sono stati conquistati da Luca Veldorale (A112 Kawasaki - Altavalle Motorsport) e Roberto Risso (L.R. 001 - Racing for Genova Team). Hanno completato la "top ten" finale, nell'ordine, tre piloti della Sport Favale 07, Andrea Drago (Erberth R3), Gianluca Ticci (Fiat X1/9) e Michele Zaniboni (Lotus Exige), Gian Pasquale De Micheli (Fiat X1/9 - Altavalle Motorsport) e Filippo Gennari (Renault Clio Rs - AB Motorsport).

Oltre al successo assoluto Paolo Cornelli ha conquistato anche quello di Raggruppamento (E2-SS), così come i già citati Risso, Polini, Gennari e Ticci, che si sono imposti, rispettivamente, nei Gruppi E2-SC, E2-SH, E1 e S; gli altri Raggruppamenti sono andati a tre piloti del sodalizio organizzatore, Fabio Belmessieri (Peugeot 106 Xsi - A), Lorenzo Mottola (Clio Rs - N) e Mattia Canepa (Citroën C2 - RS), e a Mauro Alberti (Mini Cooper S - RSP). Erik Campagna è risultato il migliore tra i quattro piloti under 23 in lizza, la Sport Favale 07 si è imposta tra le scuderie mentre, in campo femminile, Sonia Castelli (Renault 5 Gt turbo - Novara Corse) ha regolato la debuttante Laura Bottini (Peugeot 106 - Racing for Genova Team).

«In molti Gruppi e Classi - hanno sottolineato con soddisfazione gli organizzatori - ci sono state battaglie sul filo dei decimi e dei centesimi di secondo che hanno regalato al pubblico un grande spettacolo ed una manifestazione di notevole livello tecnico e sportivo».

Hanno concluso la gara 56 dei 60 piloti ammessi alla partenza. Qualche attimo di apprensione, infine, per l'incidente, per fortuna senza conseguenze, occorso a Matteo Battaglioli (Clio Williams) durante la prima delle tre previste manche.

Martedì 2 ottobre 2018 alle 09:30:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News