Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 21 Settembre 2018

Taekwondo, al Tuscany Open brillano le scuole genovesi

Taekwondo, al Tuscany Open brillano le scuole genovesi

Genova - Comincia nel migliore dei modi la stagione sportiva 2017/2018 per il taekwondo genovese, capace di ottenere prestigiosi successi nel primo appuntamento della stagione, il Tuscany Open svoltosi ad Arezzo il 21 e 22 ottobre.

La manifestazione ha visto la partecipazione di oltre 700 atleti provenienti da tutta Italia oltre che da Germania, Austria, Croazia e San Marino. In un contesto di altissima competitività, ha brillato soprattutto la Scuola Genova, capace di ottenere ben 23 medaglie con quattro ori (Enrico Piacenza, Luca Cedeno, Daniel Bucataru, Filippo Pilati), dieci argenti (Margherita Ramella, Silvia rossi, Giulia Monteforte, Marco Frilli, Alessandro Rubba, Augusto Campazzo, Mario Ronquillo, Matteo Armijos, Emanuele Ferrari e Giorgia Pirino.

) e nove bronzi (Marco Caponi, Andrea Fossa, Alessio Ranieri, Manuel Canu, Federico Serain, Elisa Dagnino, Erica Brugola, Eleonora Traverso e Ginevra Venturi.). Un risultato che ha permesso alla società del maestro Fugazza di ottenere il primo posto nella categoria Juniores e Seniores, davanti agli austriaci della LZ TIROL e al Team Solorzano (Umbria).

Un risultato di grande prestigio per la società genovese, che ha presentato molte delle sue stelle, come Erica Brugola, Augusto Campazzo, Margherita Ramella e Silvia Rossi. Soddisfatto il maestro Fugazza: "Oggi era importante soprattutto rompere il ghiaccio con il ritorno sul tatami. Si tratta della prima gara della stagione e molti dei nostri ragazzi sono ancora un po' imballati dalla preparazione atletica dell'estate. Andando avanti così saremo pronti per gli appuntamenti nazionale ed internazionali più importanti."

Soddisfazioni arrivano anche dalla altre due società genovesi impegnate ad Arezzo: la Lanterna Taekwondo porta a casa due medaglie d'oro (Daniele Manzo e Gaia Littorno), un argento (Francesco Bottino) e un bronzo (Matthew Cavazzuti), mentre ottiene due ori anche la Dojang, con Sofia Barducci e Beatrice Bombaci.

Sempre nello stesso weekend, la squadra ligure era in gara anche alla 21sima edizione del "Trofeo della Pace", evento organizzato per celebrare sport e fratellanza tra le tre religioni monoteiste, al quale hanno partecipato squadre italiane, croate, israeliane e bosniache. Ad Alessandria, la selezione guidata dal maestro Cappello era composta dai genovesi Emanuele Penniello e Vickness Panchabalasingham (Sport Village) e dai savonesi Giovanni Maglio, Simone Tridico e Alice Manca (Olimpia). Ottima la prova offerta dagli atelti liguri, quarti con 202 punti segnati e 158 subiti.

Martedì 24 ottobre 2017 alle 13:00:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News