Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.00 del 12 Novembre 2018

Taekwondo, la Scuola Genova conquista il Tuscany Open

Taekwondo, la Scuola Genova conquista il Tuscany Open

Genova - La prima gara della stagione 2018/2019 conferma l'ottimo stato di salute del taekwondo ligure: tantissime le medaglie conquistate dalle sei società partecipanti, che si sono sfidate in un contesto altamente competitivo. Ben 88 le squadre provenienti da tutta Italia e dalla Francia, che hanno animato il Palaterme di Montecatini nelle giornate di sabato 19 e domenica 20.

Inizio con il botto per la Scuola Genova, che dimostra di non perdere le buone abitudini conquistando il primo posto nella classifica per società, grazie a cinque ori (Augusto Campazzo, Lorenzo Milia, Riccardo Pastore, Daniele Masala e Martina Fantoni), tre argenti (Giorgia Pirino, Ginevra Venturi, Giacomo Augeri) e sette bronzi (Giulia Guglielmi, Sofia Barbucci, Alice Rubba, Federico Serain, Glisha Radu, Emanuele Ferrari, Alessio Ranieri). Da incorniciare la prestazione di Campazzo: il giovane fenomeno della scuola del maestro Fugazza vince ben quattro incontri mostrando una netta superiorità, con due vittorie per superiorità tecnica (scarto di oltre venti punti rispetto all'avversario) e un ko dopo soli 30 secondi dall'inizio del primo round. Un successo che rilancia ulteriormente la candidatura di Augusto in vista della selezione nazionale per gli europei cadetti di Novembre a Marina D'Or (Spagna).

Quinta società classificata la San Bartolomeo, che festeggia la grande prova di Aurora Ceccantini, già facente parte della squadra ligure nell'ultima Coppa Italia e pronta ad affrontare i campionati italiani cinture rosse di novembre ad Ancona, dove arriva come favorita: "La pressione non mi spaventa, so quello che valgo e sono pronta a inseguire il mio sogno, se continuo ad allenarmi come sto facendo in questo periodo, nulla è impossibile" il commento di Aurora. Le altre medaglie per la maestra Ivana Caneddu arrivano con gli ori di Martina Lionetti e Alessandro Luti, gli argenti di Berenice Dapino e Alexandra Chituc e le medaglie di bronzo ad opera di Giacomo Edia, Giada Arata e del veterano Alessio Albero.

Tante medaglie anche per la Lanterna Takewondo del maestro Terrile: oro per Anna Fossaceca, argento per Alessandro Dermidoff, Gaia Littorno e per i fratelli Mathias e Rachele Pinna. Sei i bronzi: Daniele Manzo, Matthew Cavazzuti, Andrea Abbate, Stefano Maggiolo , Ahilyn Libero E Lorenzo Gambini.

Soddisfazioni anche per l'Athletic School Tigullio del maestro Brizzolara, che festeggia l'oro di Moaiz Rehan e gli argenti di Dario Cerato e Stefano Sanguineti.

Un argento e un bronzo per la Black Shark del maestro Roberi, grazie, rispettivamente, a Federico Raffo e Silvia Ghiotto, mentre è di tre bronzi il bottino per lo Sport Village del maestro Cappello, grazie a Brigida Bernardi, Davide Solinas e Miroslav Monaldi. Una medaglia di bronzo arriva anche per l'Olympic Taekwondo Center di Christian Giglio: a conquistarlo è Stefano Brizzolari.

Prossimo appuntamento saranno i campionati Assoluti per cinture nere, dove la Liguria schiererà tutte le sue stelle, a partire da Silvia Rossi, già campionessa italiana e tre volte campionessa universitaria.

Martedì 23 ottobre 2018 alle 09:30:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News