Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 21 Settembre 2018

Troppi errori individuali, pesante sconfitta del Genoa contro il Sassuolo

Non basta la doppietta di Piatek e il gol di Pandev

PRIMA SCONFITTA
Troppi errori individuali, pesante sconfitta del Genoa contro il Sassuolo

Genova - Non basta la doppietta di Piatek e il gol di Pandev, il Genoa perde 5-3 contro il Sassuolo nella prima trasferta del campionato: per i rossoblu un brutta sconfitta con un primo tempo da dimenticare per i troppi errori difensivi.

Primo Tempo - Il Genoa inizia bene la sua partita e all’11 con Lazovic impegna Consigli ma il portiere di casa manda in corner. Al 27’ ecco il vantaggio dei rossoblu: Piatek sfrutta un rimpallo in area di rigore e batte l’estremo difensore neroverde. I padroni di casa reagiscono e mettono a segno quattro gol. Il pareggio arriva al 34’ con Boateng bravo a sfruttare una ingenuità della difesa del Genoa e a battere Marchetti. Passano pochi minuti e al 38’ Lirola di potenza batte il portiere rossoblu non impeccabile sul tiro di Babacar. Al 41’ è lo stesso Babacar a mettere a segno il tris: stavolta l’attaccante è bravo a sfruttare un’incertezza del portiere del Genoa. Nel recupero arriva anche il quarto gol dei padroni di casa con un’autorete di Spolli che non riesce a respingere un tiro di Babacar. Finisce qui un primo tempo da dimenticare per la formazione allenata da Ballardini.

Secondo Tempo - Nella ripresa il Sassuolo controlla ma in contropiede fa male e al’ 17’ segna addirittura la quinta rete con Ferrari bravo sugli sviluppi di un calcio d’angolo nato da una deviazione di Marchetti su Locatelli. I padroni di casa da quel momento gestiscono e i rossoblu trova campo e i gol. Ballardini le prova tutte togliendo Lazovic, Spolli e Kouamè inserendo Favilli, Bessa e Dalmonte. Al 25’ arriva il gol del 5-2: Pandev sfrutta una distrazione di Lemos, resiste ai suoi avversari e di potenza batte Consigli. Al 37’ Piatek mette a segno la sua doppietta personale sfruttando un bel cross di Favilli dalla sinistra. Poi il Sassuolo controlla e il Genoa non ne approfitta e l’arbitro al 50’ fischia la fine della partita. Ora la sosta per le Nazionali e alla ripresa al Ferraris ci sarà il Bologna al momento con un punto in classifica.

Domenica 2 settembre 2018 alle 22:40:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News