Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.41 del 6 Dicembre 2019

Vittoria in rimonta per la Samp, Udinese ko al Ferraris

12 punti
Vittoria in rimonta per la Samp, Udinese ko al Ferraris

Genova - Sampdoria: Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Murru; Bertolacci, Ekdal, Jankto; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri. A disp: Falcone, Avogadri, Chabot, Regini, Murillo, Vieira, Thorsby, Linetty, Augello, Maroni, Caprari, Rigoni.

Udinese: Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Opoku, Mandragora, Jajalo, De Paul, Larsen; Lasagna, Nestorovski. All. Gotti. A disp: Nicolas, Perisan, Samir, ter Avest, Wallace, Fofana, Barak, Pussetto, Teodorczyk

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Gabbiadini e Ramirez regalano la seconda vittoria in campionato alla Sampdoria grazie al 2-1 in rimonta contro l’Udinese: i blucerchiati per la prima volta in stagione si tirano fuori dalla zona retrocessione. Ranieri decide di lanciare Ramirez dal primo minuto e Bertolacci al posto di Bieira non al top. Con Bereszynki infortunato al suo posto sulla destra tocca a Depaoli.

La prima occasione della partita è dell’Udinese con Nestorosvski che batte Audero ma il suo gol viene annullato per posizione di fuorigioco da parte dell’attaccante. La Sampdoria si scuote e al 12’ va vicino al vantaggio con Ramirez che però colpisce il palo. Sono ancora i blucerchiati a farsi vedere dalle parti di Musso ma Gabbiadini spreca calciando alto da pochi passi. Nel momento di maggior pressione da parte della Sampdoria arriva il vantaggio degli ospiti: Nestorovski sfrutta una deviazione di un difensore e batte Audero. Per il Doria piove sul bagnato perché oltre allo svantaggio arrivano due infortuni, prima a Depaoli e poi a Bertolacci sostituiti da Thorsby e Linetty. Pairetto a causa delle tante interruzioni concede 5’ di recupero e al 50’ Gabbiadini su punizione batte Musso e porta i suoi al riposo sul punteggio di 1-1. Nella ripresa è tutta un’altra musica con la Sampdoria che attacca a testa bassa alla ricerca della vittoria e gli ospiti rimasti in 10 per il rosso a Jajalo a difendersi. Alla mezz’ora l’episodio che cambia il volto alla partita: Quagliarella viene colpito in area da Ekong, Pairetto prima fa proseguire ma poi chiamato dal Var controlla l’azione e concede il rigore. Dal dischetto va Ramirez che batte Musso e porta i suoi sul 2-1. Il capitano a causa della forte botta e fresco di rinnovo di contratto è costretto a uscire e al suo posto entra Caprari. Nei minuti finali l’Udinese tenta qualche sortita offensiva ma Audero è attento e fa sua la sfera. Al 49’ al fischio finale esplode la gioia: per la Sampdoria la seconda vittoria in casa in stagione e un cammino decisamente da primi posti con l’arrivo di Claudio Ranieri in panchina.

Domenica 24 novembre 2019 alle 20:35:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News