Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 07.30 del 16 Ottobre 2018

Lunaria presenta "La lunga vita di Marianna Ucrìa"

Lunedì 14 maggio a Palazzo Ducale

Lunaria presenta `La lunga vita di Marianna Ucrìa`

Levante - Nell’ambito del ciclo di incontri “Città di Mare”, curato da Claudio Magris e Margherita Rubino, lunedì 14 maggio presso il Salone del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, a Genova, alle ore 21 andrà in scena “La lunga vita di Marianna Ucrìa”, spettacolo di Lunaria Teatro diretto da Daniela Ardini tratto dall’omonimo romanzo di Dacia Maraini. Lo spettacolo, che si avvale di un’interprete della Lingua italiana dei segni e ha per protagonista Raffaella Azim, sarà preceduto alle 17,45 da una conversazione nella Sala del Maggior Consiglio tra le stesse Ardini e Maraini sulla città di Palermo.

Fin dalle sue prime pagine il romanzo di Dacia Maraini, vincitore nel 1990 del Premio Campiello, immerge il lettore nel clima cupo e pieno di contraddizioni della Sicilia del Settecento. Mentre in Europa trionfa il Secolo dei Lumi, a Palermo, in un tempo scandito da impiccagioni, autodafé, matrimoni d’interesse e monacazioni, si consuma la vicenda di Marianna, della nobile famiglia degli Ucrìa.

«Sposare, figliare, fare sposare le figlie, farle figliare, e fare in modo che le figlie sposate facciano figliare le loro figlie che a loro volta si sposino e figlino», è questo il motto della discendenza Ucrìa, che in questo modo è riuscita a imparentarsi per via femminile con le più grandi famiglie palermitane. Marianna, costretta ad andare in sposa a soli tredici anni a suo zio, investita «con rimproveri e proverbi» quando osa sottrarsi al suo ruolo di moglie, sembra all’inizio destinata alla medesima sorte. Lei è però diversa, sordomuta, ma proprio da questa menomazione trarrà la forza per elevarsi al di sopra della chiusura e della meschinità che la circonda.

Lunedì 7 maggio 2018 alle 12:20:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News