Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.20 del 22 Agosto 2019

Distaccamento Vigili del Fuoco a Sturla, Bertorello: «Fondamentale per il Levante genovese»

Distaccamento Vigili del Fuoco a Sturla, Bertorello: «Fondamentale per il Levante genovese»

Levante - «Il Pd rema contro le esigenze del territorio e la sinistra si spacca sulla votazione della delibera comunale per la retrocessione al Demanio della Casa del Soldato a Sturla per realizzare il distaccamento dei Vigili del Fuoco, finora inesistente nel Levante genovese, voluto dal ministro Matteo Salvini nell'ambito del rafforzamento del Corpo dei VVF. Infatti, ieri in consiglio comunale la Lista Crivello ha votato a favore e il Pd si è astenuto. I consiglieri del Partito Democratico, ancora una volta, se ne sono infischiati delle necessità dei cittadini continuando a fare polemiche e ad attaccare strumentalmente la giunta Bucci»: così Federico Bertorello, consigliere della Lega con delega agli "Affari Legali" del Comune.

«Ribadiamo che la sede del nuovo distaccamento è stata decisa dai tecnici dei Vigili del Fuoco dopo mesi di sopralluoghi e attente verifiche. Anche perché l'ex caserma Mendoza di via Bottini, l'ex ospedale psichiatrico di Quarto e i locali della Città Metropolitana non sono risultati idonei a ospitare la struttura - aggiunge - La scelta della Casa del Soldato è stata l'unica opzione disponibile o il distaccamento sarebbe potuto finire a Bogliasco, lasciando quindi il Levante cittadino ancora sguarnito. Nonostante questo, il Pd ha cercato di alzare le barricate in consiglio comunale, a dispetto delle richieste della nostra comunità».

«Inoltre, sottolineo che con questa scelta, fortemente voluta dalla Lega, il Ministero dell'Interno si è impegnato a riqualificare l'edificio, diventato un rudere nel pieno centro di Sturla. Una struttura storica lasciata in degrado dallo stesso Pd, che fino a due anni fa governava Comune e Municipio - prosegue - Non si capisce, quindi, l'ostracismo dei cosiddetti "democratici" verso il nuovo distaccamento dei VVF e l'ostinazione a volere destinare questo edificio a Casa di Quartiere. Chi, in questo secondo caso, si sarebbe dovuto fare carico dell'ingente somma di denaro destinata alla ristruttuzione dell'immobile? Il Pd, che fa le pulci al bilancio del Comune ogni volta che ne ha l'occasione, preferirebbe utilizzare fondi comunali piuttosto che statali per riqualificare questa struttura? Il distaccamento dei Vigili del Fuoco a Sturla è una scelta ponderata e di buonsenso, necessaria e utile per tutti», conclude Bertorello.

Mercoledì 3 luglio 2019 alle 16:40:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News