Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.35 del 17 Luglio 2019

Arrivano i temporali, ecco l'allerta gialla

Nelle prossime ore l’ingresso da ovest di una saccatura favorirà l’aumento dell’instabilità con rovesci e temporali anche forti, possibili su tutta la Liguria.

temperature in calo
Arrivano i temporali, ecco l´allerta gialla

Liguria - Dal caldo asfissiante ai temporali il passo è breve. Avevano ragione gli esperti a prefigurare un'estate climaticamente pazzoide ed indecifrabile. E la Liguria è pronta ad immergersi in una fase più instabile con precipitazioni che potranno assumere carattere di rovescio o temporale. Fenomeni che secondo la Protezione Civile necessitano di proclamare l'allerta meteo gialla per temporali su segnalazione di Arpal su tutta la Liguria (non coinvolti i grandi bacini) dalle 13 di oggi alle 8 di domani mattina, mercoledì 10 luglio.

Situazione - Nelle prossime ore l’ingresso da Ovest di una saccatura favorirà l’aumento dell’instabilità con rovesci e temporali anche forti, possibili su tutta la regione. Nella notte, invece, si avrà un rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali che accompagnerà l’ingresso sulla Liguria del fronte freddo. I fenomeni proseguiranno fino alle prime di domani mattina, mercoledì 10. Per quanto riguarda le temperature subiranno una diminuzione temporanea per via della nuvolosità e delle precipitazioni ma domani torneranno ad aumentare anche per un possibile effetto favonico. Un lieve calo è atteso, invece, per giovedì mentre una diminuzione più netta potrebbe verificarsi domenica.

A proposito di temperature e di caldo ecco alcuni dati significativi: la stazione di Genova Centro Funzionale, nel quartiere Foce, dal 21 giugno registra minime superiori a 20 gradi, ovvero il valore che convenzionalmente si usa per stabilire se una notte è “tropicale”. Non solo: in questo lasso di tempo per ben 12 notti la minima ha superato i 25 gradi. Per quanto riguarda le massime, invece, solo in una giornata delle ultime 18 non si sono superati i 30 gradi (domenica 23 giugno, 28.6 gradi). Anche la scorsa notte nelle città capoluogo di provincia minime elevate accompagnate da alto tasso di umidità: Genova Centro Funzionale ha segnato, come valore più basso, 25.7 (con il 71% di umidità) ma alle 3.00 il termometro segnava 27.2 con il 70% di umidità mentre a Savona Istituto Nautico l’oscillazione è stata minima, tra 26.5(79% di umidità) e 26.9 (81%). A Imperia Osservatorio Meteo Sismico valori notturni tra 23.3 e 25.2 (e umidità arrivata all’83%), a La Spezia tra 24.4 e 25.5 (picco di umidità dell’81%). La temperatura notturna più bassa, 12.4, è stata ancora registrata a Pratomollo, nell’entroterra del Levante genovese con 12.4 mentre i valori più elevati per provincia sono stati: Levanto (La Spezia) 26.6, Savona Istituto Nautico 26.5, Camogli (Genova) 26.2, Sanremo (Imperia) 24.7.

Martedì 9 luglio 2019 alle 11:55:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News