Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 17 Luglio 2018

Avvocato Barbosa: «Scarceratela, prove inconsistenti»

Avvocato Barbosa: «Scarceratela, prove inconsistenti»

Liguria - «Agli atti non esistono prove concrete che colleghino la mia assistita all’omicidio del marito»: lo ha dichiarato Nicoletta Peri, l’avvocato di Genosita Barbosa, la brasiliana di 35 anni in carcere con l’accusa di essere la mandante della morte del marito, Antonino Oliveri, avvenuta a Sestri Levante. Il legale della donna ha presentato al giudice per le indagini preliminari l’istanza di revoca della misura cautelare in carcere e in subordine gli arresti domiciliari.

Il perché della richiesta - «Dopo aver consultato la signora Barbosa che si dichiara completamente estranea al delitto e si trova in carcere a Genova Pontedecimo abbiamo deciso di presentare la richiesta di scarcerazione proprio per l'inconsistenza di prove di colpevolezza – ha concluso l’avvocato - Inoltre continua una gogna mediatica per fare apparire la Barbosa quale omicida seriale».

Morte - La richiesta di revoca degli arresti è giunta mentre gli inquirenti stanno indagando su una seconda morte avvenuta qualche anno, e cioè quella del vicino di casa della 35enne, Aldo Bacigalupo di 81 anni, deceduto ufficialmente per cause naturali.

Sabato 16 dicembre 2017 alle 12:00:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News