Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.00 del 23 Luglio 2018

La genovese Almo Nature domenica a Volpedo per il Festival delle 4 Province

La genovese Almo Nature domenica a Volpedo per il Festival delle 4 Province

Liguria - Da venerdì 29 giugno a domenica 1^ luglio, si terrà la seconda edizione del Festival delle 4 Province, organizzato da Doorway to che raccoglie le associazioni dei vari versanti appenninici delle province di Alessandria, Genova, Piacenza e Pavia.

Tre giornate ricche di appuntamenti di musica, storia, natura, eno-gastronomia e performing arts rese possibili anche grazie alla collaborazione con Almo Nature, azienda di pet food che produce alimenti di qualità, e Viridea e che si snoderanno lungo le vie e le piazze del borgo di Volpedo, storicamente porta di accesso valliva tra la pianura e il mare.

L’obiettivo è quello di dar vita a un evento che, a partire da nuove connessioni, inneschi opportunità di sviluppo territoriali collegate alla valorizzazione della biodiversità, alle produzioni tipiche e alla storia e cultura.

Per l’occasione Almo Nature/Fondazione Capellino sarà presente con uno stand dedicato in piazza Perino in compagnia di Difesattiva Liguria; insieme a loro nella giornata di sabato, l’Agriturismo Pensa, e domenica l’Antica Bottega Contadina.

Per chi non riesce a far a meno del proprio amico a quattro zampe, l’appuntamento è domenica 1^ luglio alle 9 alla Pieve di Volpedo con la “zampettata in libertà”: una passeggiata con i propri compagni animali lungo uno degli itinerari Pellizziani, organizzata da Almo Nature/Fondazione Capellino insieme all'Associazione Lupercalia per unire il piacere di passeggiare nella natura a quello di giocare con il proprio cane.

Domenica alle 15, Almo Nature/Fondazione Capellino presenterà al Mercato coperto di Volpedo, il suo progetto europeo Farmers&Predators volto a ridurre in modo pacifico il conflitto tra allevatori e lupi attraverso l’impiego di cani da guardiania e la fornitura alimentare gratuita per gli allevatori che scelgono la via della prevenzione senza adottare misure cruente contro i predatori.

“Nel vivere in equilibrio con la natura si incontrano problemi a cui è necessario trovare una soluzione. Salvare i lupi grazie ai cani è una valida soluzione che vale la pena di discutere soprattutto coinvolgendo gli allevatori delle nostre valli” spiega Camila Arza Garcia, inviata solidale di Almo Nature “Con la Fondazione Capellino il nostro scopo è anche quello di contribuire alla salvaguardia e alla valorizzazione della natura e della biodiversità del territorio, attraverso la cultura, i prodotti tipici e genuini, gli animali”.

Giovedì 28 giugno 2018 alle 12:30:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News