Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 15 Ottobre 2018

A Genova: "Dialoghi sugli stereotipi di genere e la violenza sulle donne"

A Genova: `Dialoghi sugli stereotipi di genere e la violenza sulle donne`

Liguria - Venerdì 21 settembre alle ore 15,00 si terrà a Genova in piazza De Ferrari 1, 5° piano – Sala Auditorium, l’iniziativa: “Dialoghi sugli stereotipi di genere e la violenza sulle donne”. Alla presenza di Laura Pulcini, coordinatrice nazionale Po Uil, verrà presentato il libro di Caterina Grisanzio: “Pistole cariche” immagini e stereotipi nella pubblicità in un’ottica di genere. Contestualmente si terrà una tavola rotonda sul tema alla quale parteciperanno: Laura Pulcini, coordinatrice nazionale PO UIL, Laura Amoretti, consigliera regionale di Parità Liguria, Giulia Giorgi, assessore PO Comune di La Spezia, Arianna Viscogliosi, assessore PO Comune di Genova, Nadia Maggiani, segretario regionale confederale Uil Liguria. Interessante anche la parte dedicata alle testimonianze: Arturo Sica, direttore centro White Dove, Luisa Marchini, ospedale Galliera Genova, Edith Ferrari, ospedale Galliera Genova, Valeria Maione, vicepresidente CREIS, Ferdinando Agostino, segretario Uil Scuola Liguria, Paola Calcagno, centro antiviolenza Genova e Recco, Sara Madiai, centro antiviolenza La Spezia, Martina Gandolfo, centro antiviolenza Imperia, Laura Bernardi, funzionario divisione anticrimine Questura di Genova, Cristina D’Ambrosio, segretario regionale Uiltucs Liguria. L'autrice è Caterina Grisanzio, dirigente sindacale responsabile delle politiche di genere per la Uil Fpl. Caterina tocca una tematica tristemente attuale, con sguardo attento si focalizza sul tema degli stereotipi, che vengono analizzati da molte angolazioni passando principalmente attraverso l'immagine della donna nella nostra società e l'utilizzo del corpo femminile nelle pubblicità. Queste immagini unidimensionali del corpo della donna nella pubblicità, irrealistiche, riduttive e parziali, veicolano messaggi molto dannosi, la cui identificazione non sempre risulta così immediata. Le letture saranno a cura dell’attore Giovanni Cadili Rispi. Modera: Giada Campus, addetta stampa Uil Liguria.

Giovedì 20 settembre 2018 alle 14:00:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News