Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.30 del 12 Dicembre 2018

Formazione, fino al 15 novembre Salone Orientamenti nell'area del Porto Antico

Formazione, fino al 15 novembre Salone Orientamenti nell´area del Porto Antico

Liguria - «E' diventato uno dei Saloni guida a livello italiano per l'orientamento dei giovani: ci sono tantissime aziende e tantissimi enti di formazione oltre che scuole. Oggi c'è una lezione molto importante quella di protezione civile tenuta dal capo del Dipartimento nazionale Angelo Borrelli che è fondamentale per lo sviluppo del nostro paese, insieme al turismo, alle professioni del mare, la tecnologia, la logistica che in Liguria la fa da padrone. E' un bel momento per dire a tanti studenti e giovani che anche a Genova e in Italia il futuro è possibile e che la loro vita, stando qui, può essere bella e le opportunità non mancheranno. Da Orientamenti 1700 persone usciranno con un'offerta di lavoro in tasca, anche grazie anche alle Accademie del mare della Liguria realizzate di comune accordo con le grandi compagnie di crociera che ogni anno sformano nuovi occupati perchè guardiamo alle nuove professioni senza dimenticare le vecchie. E' un bel momento di speranza per tantissimi giovani»: lo ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti intervenendo questa mattina all'inaugurazione del Salone Orientamenti, insieme al Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti, al capo del dipartimento nazionale della Protezione civile Angelo Borrelli, al Sindaco di Genova Marco Bucci e agli assessori di Regione Liguria alla Formazione Ilaria Cavo, alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti.

Infrastrutture - «Voglio ricordare – ha continuato Toti - che domani sono tre mesi dal crollo di ponte Morandi, è una ricorrenza triste in cui prima di tutto bisogna ricordare le vittime e una morte assurda di tante persone per il crollo di un'infrastruttura che non doveva avvenire. La giornata di domani deve essere per tutti di ispirazione e di guida per un grande piano delle infrastrutture del nostro paese che continuano a essere sempre più vecchie e meno di quelle che servirebbero». Toti si è augurato, per onorare al meglio le 43 vittime, che «tutte le forze politiche, senza se e senza ma, si pronuncino a favore di un gigantesco piano di ristrutturazione di questo paese a partire dalle nostre autostrade e ferrovie, facendo in modo che i cantieri vadano avanti nel più breve tempo possibile per colmare il gap infrastrutturale che limita tantissimo le nostre imprese, quindi la possibilità di crescita e di opportunità, proprio quelle opportunità che al Salone Orientamenti cerchiamo di dare a tanti giovani».

Futuro - Nel corso dell'inaugurazione del Salone alla Sala Maestrale è intervenuto il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti che ha invitato i giovani presenti a mettere in pratica il motto presente sul tempio di Apollo a Delfi: conosci te stesso: «Bisogna che i giovani facciano emergere le loro attitudini, portando avanti anche un lavoro interiore che non è facile – ha detto il ministro dell'Istruzione – Per questo è molto importante la figura del docente che deve essere un punto di riferimento per indurre gli studenti a riflettere, pensare e immaginare se stessi. Bisogna infatti che i giovani si leggano dentro, cosa non facile, per fare un salto di qualità e diventare migliori. A questo devono servire Saloni come Orientamenti che è costruito molto bene».

Martedì 13 novembre 2018 alle 14:40:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News