Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.50 del 23 Agosto 2019

Piero Fissore presenta il nuovo album di inediti "Nomade stanziale"

Piero Fissore presenta il nuovo album di inediti `Nomade stanziale`

Liguria - Appuntamento sabato 20 luglio alle 22.30 all'Excalibur Pubdi Chiavari con Piero Fissore, il cantautore bergamasco, ma chiavarese di adozione, che presenterà dal vivo per la prima volta il nuovo album di inediti "Nomade stanziale" nel giorno stesso dell'uscita.

Anticipato dai singoli "Nuota fuser", "Ourè" e "Incanto", l'album sarà infatti disponibile dal 20 luglio in tutti gli store digitali e in streaming su etichetta Show in Action: undici tracce in cui l'artista canta di sogni, speranze, paure, eroi perdenti, amore e sesso, tutto, inesorabilmente, filtrato dallo sguardo di un "Nomade stanziale", come recita il titolo. Un vagabondo, ma con fissa dimora, una contraddizione vivente e cantante. Perché, in fondo, «siamo tutti un po' nomadi» spiega Fissore, «attraversiamo tempi, colori, stagioni. Cambiamo abitazioni, lavori, relazioni. cambiamo noi stessi, fisicamente e interiormente, modellati da graffi e carezze della vita. E costantemente, cambia la realtà in cui siamo immersi.»

Un movimento continuo e inesorabile, dunque, che pervade tutte le canzoni dell'album, in un caleidoscopio di suoni, atmosfere, personaggi. Dalle sonorità latine di "Nuota Fuser" a quelle afro di "Ourè", passando per il simil-reggae di "Cantami sirena" e lo swing della title-track "Nomade stanziale". Canzoni nate da incontri, ascolti, visioni, letture: la cantante che mendica ai piedi della cattedrale di San Lorenzo di "(In)canto", il complesso rapporto con la realtà in "Fuori dal cinema", la zingara e il gobbo di "Esmeralda", la fotografia di due alberi cresciuti nel deserto di "Una goccia di speranza".

E ancora, la domanda che suscita l'ecatombe in corso da più di vent'anni nel Mediterraneo in "Dal fondo" e l'irresistibile desiderio di accoglienza e condivisione di "Per te e per me" fino alla ballata per sognatori "Sogno te", in cui persico l'atmosfera onirica diventa movimento verso chi è assente e si vorrebbe vicino.

Piero Fissore, oltre a comporre i brani, ha cantato e suonato chitarre elettriche e acustiche. Insieme a lui, un gruppo di musicisti che colora di tonalità mai banali l'album, arricchendo musicalmente ogni brano senza tradirne lo spirito originale e che lo accompagnerà sul palco per questo imperdibile appuntamento dal vivo.



Lunedì 15 luglio 2019 alle 10:00:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News