Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.00 del 18 Settembre 2018

«Il turismo fondamentale per l'economia del futuro»

Al Palazzo della Borda il congresso dell'UilTucs di Genova e della Liguria

«Il turismo fondamentale per l´economia del futuro»

Liguria - Si è svolto questa mattina al Palazzo della Borsa il congresso della UilTucs di Genova e della Liguria. «Il turismo in Italia sta andando bene, si è ripreso e ha avuto anni di crescita ma non va come potrebbe. Intanto dobbiamo usare la parola «turismi», perché un conto è Milano, Firenze, Roma e un altro le località di vacanza – ha dichiarato Bruno Boco segretario nazionale UilTucs – A me sembra che la Liguria abbia vissuto molto di rendita rispetto ad esempio alla Francia che si è evoluta nel tempo. In questa Regione – ha proseguito Boco – c’è un problema di promozione, infrastrutture e trasporti ma soprattutto è necessario che ogni località abbia una struttura turistica matura con le diverse offerte che si diversificano».

Turismo - Sui dati delle presenze in Liguria si è soffermato anche Riccardo Serri, rieletto segretario regionale dell’UilTucs Liguria: «Qua c’è stata una crescita dell’occupazione sull’extralberghiero mentre sull’alberghiero c’è stato un incremento ma non ha portato dietro di sé occupazione. Un altro fattore che va incidere sul lavoro del settore turistico, la possibilità di assumere con contratti intermittenti o appalti dati a imprese che li utilizzano ma che non sono nazionali». Serri ha poi tracciato quali sono i principali obiettivi per i prossimi anni: «Abbiamo tante urgenze da risolvere partendo dal Ponente che vive di un’economia che non ha saputo trasformarsi. Poi c’è Genova che deve trovare una sua connotazione. Qua ci sono tanti appuntamenti, c’è la Fiera di Genova e noi vogliamo chiarezza e progetti chiari. Infine a Levante ci sono state timide avvisaglie di una ripresa su turismo e commercio».

Infrastrutture - «Il turismo è fondamentale in Liguria e deve essere supportato da istituzioni e imprenditori seri che vogliano investire – ha aggiunto Mario Ghini segretario generale Uil Genova e Liguria – Dalla politica abbiamo ricevuto una mano ma adesso è fondamentale che vengano concluse alcune opere importanti come il Terzo Valico utile non solo dal punto di vista turistico ma anche economico e industriale». Sulla grande infrastruttura ferroviaria Ghini ha proseguito: «Attendiamo di capire chi coi sarà al Governo e poi ci siederemo a un tavolo. Noi ci opporremo con tutte le nostre forze al blocco di quest’opera strategica per la Liguria. I lavoratori saranno tranquilli nel momento in cui verranno trovate soluzioni per evitare che perdano il loro posto».

Mercoledì 21 marzo 2018 alle 17:15:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News