Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.45 del 11 Dicembre 2018

Barolo, Piemonte e Liguria insieme per una serata di solidarietà e amicizia

Gemellaggio per rinsaldare un legame profondo

Barolo, Piemonte e Liguria insieme per una serata di solidarietà e amicizia

Liguria - Sì è conclusa ieri, a Barolo la cena di gemellaggio e solidarietà tra la Regione Liguria e la Regione Piemonte promossa dal Festival Collisioni e dal Consorzio Focaccia di Recco col Formaggio, in collaborazione con la Protezione Civile di Genova e la campagna “Genova nel Cuore”.

Tante le autorità intervenute all'importante iniziativa: dall'Assessore al turismo, trasporti e lavoro della Regione Liguria Gianni Berrino all'Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte Antonella Parigi, il Segretario Generale della regione Liguria Pierpaolo Giampellegrini, il Prefetto di Cuneo, Giovanni Russo, il sindaco di Barolo, Renata Bianco. E ancora, i rappresentanti della Questura, della Fondazione CRC, di Ubi Banca e Banca d'Alba, i rappresentanti dei maggiori consorzi di tutela dei grandi vini piemontesi quali il Barolo, il Barbera d'Asti, l'Asti docg, l'Altalanga, l'Erbaluce di Caluso e il Roero, ma anche i grandi formaggi DOP piemontesi, i produttori di carne 'Fassona' piemontese e i rappresentanti di Cia Cuneo. Tanti i titolari e i responsabili di aziende piemontesi e non solo di primaria importanza intervenuti all'iniziativa, a testimonianza di quanto sia sentito anche nel tessuto economico delle due regioni il rapporto intimo di due territori accomunati da sempre da forti legami di fratellanza e collaborazione lungo l'antica via del sale.

Due territori a vocazione turistica: il mare della bella Liguria, le montagne e i paesaggi Unesco delle colline del vino del Piemonte. Due regioni a forte vocazione enogastronomia come hanno dimostrato le tante prelibatezze proposte durante la cena dal Consorzio focaccia di Recco col Formaggio e dallo Chef stellato Walter Ferretto come la famosa focaccia di Recco, i pansotti alle erbette, il brasato della tradizione piemontese, la battuta di 'Fassona' al tartufo bianco e i grandi vini bianchi e rossi piemontesi. Frutto di una sapienza produttiva che gli invitati hanno potuto toccare con mano negli show coocking di pesto al basilico genovese presso gli spazi Agrilab di Collisioni o nel banchetto educational allestito da Latterie Inalpi per raccontare i grandi formaggi dop della montagna. Di certo un'esperienza da ripetere per tenere vivo un legame antico ma di enorme potenzialità per lo sviluppo economico e turistico di due territori famosi e invidiati per la loro bellezza in tutto il mondo.

L’Avvocato Pierpaolo Giampellegrini, commissario straordinario dell’Agenzia Regionale per la Promozione turistica ha sottolineato: «Il turismo moderno è fatto di esperienze ed emozioni, con prodotti tipici, territori e persone . La nostra Liguria riesce a regalare mozioni uniche, in un territorio straordinario. Lavoriamo ogni giorno per promuovere la nostra splendida Liguria, dove il turista vuole sempre di più vivere la propria vacanza come un local, cioè come uno di noi».

Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’Assessore al Turismo della Regione Liguria, Gianni Berrino: “E’ stata una bella serata che conferma l’ottima amicizia tra le due regioni, fondata tre anni fa sull’enogastronomia e sui prodotti tipici. Dopo l’appuntamento con il Gambero Rosso di Sanremo è stata la volta della Focaccia di Recco ed i pansotti, che hanno ‘animato’ culinariamente una serata di unione tra le due regioni. Importante anche il segno di amicizia dal Piemonte, con la beneficienza per gli sfollati del ponte ‘Morandi’ di Genova, che rimarca la vicinanza tra due regioni che hanno molti punti in comune. Un’amicizia ed una collaborazione che proseguirà con la promozione delle eccellenze enogastronomiche delle due regioni”.

Giovedì 22 novembre 2018 alle 11:30:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News