Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.20 del 22 Marzo 2019

Coldiretti chiede controlli serrati sul pesce che finirà in tavola Natale

Coldiretti chiede controlli serrati sul pesce che finirà in tavola Natale

Liguria - Il Natale è un momento di grande apprezzamento per il pesce sulle tavole del nord Italia che, in media dichiarano di mangiarlo almeno una volta alla settimana, aumentandone il consumo nei pranzi e cenoni delle festività natalizie. Ma bisogna scegliere pesce locale e seguirne la stagionalità per essere sicuri della qualità. Lo rende noto Coldiretti Liguria nel commentare positivamente l’azione della Guardia Costiera a tutela della salute che ha portato, a livello nazionale, al sequestro di pesce avariato.

Pesce - Per evitare brutte sorprese – affermano la Responsabile di Coldiretti Impresa Pesca Daniela Borriello e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa - consigliando di scegliere sempre pesce fresco e di stagione, rivolgendosi, quando possibile, ai produttori in vendita diretta, che possono garantirne la freschezza e genuinità. Ma visto che durante le feste non mancheranno pesci in arrivo dai mari del Nord, per non cadere nelle trappole del mercato, suggeriamo di leggere con attenzione l’etichetta sul bancone e verificare le caratteristiche che, da sempre, sono un segnale della freschezza del pescato (occhi, durezza delle carni, odore). Per i pranzi e cene natalizie potete trovare dai nostri produttori a miglio zero orate, triglie, naselli, seppie, moscardini e gamberi. Una vasta scelta che accontenterà tutti i gusti.”

Venerdì 21 dicembre 2018 alle 13:00:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News