Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

Italiani e stranieri, cambia poco. Tutti vogliono la Liguria

Si evidenzia un aumento significativo di presenze di turisti provenienti da Ucraina, Messico e Repubblica Ceca. Molisani, abruzzesi e altoatesini iniziano ad arrivare.

Italiani e stranieri, cambia poco. Tutti vogliono la Liguria

Liguria - Freschi di pubblicazione, ecco i dati sul movimento turistico in Liguria riguardanti l'anno 2017. Rispetto all'anno precedente, si è registrato un aumento degli arrivi pari a +4,84% e delle presenze pari a +3,11%. In particolare gli arrivi stranieri sono cresciuti del +5,22% e le presenze del +4,37%, mentre gli arrivi italiani sono aumentati del +4,52% e le presenze del +2,27%.

Stranieri - L'Osservatorio ha registrato un aumento di presenze straniere durante il 2017 rispetto al 2016, nei mesi di gennaio, febbraio, aprile, e da giugno a novembre. Ha registrato un aumento di arrivi stranieri nei mesi di gennaio, febbraio, aprile, e da giugno a dicembre. Fra luglio e settembre, in particolare, le presenze straniere non sono mai scese al di sotto delle 900.000 unità mensili, ed hanno superato un milione di unità mensili a luglio e ad agosto. Il maggior numero di presenze in termini assoluti è stato registrato nel corso dello scorso anno dai turisti provenienti da Gernania (1.327.175), Francia (840.245) e Svizzera (687.706). Da sottolineare un aumento significativo in termini percentuali per quanto riguarda le presenze di turisti messicani, ucraini e provenienti dalla repubblica ceca.

Presenze - L'Osservatorio ha riscontrato un aumento di presenze italiane durante il 2017 rispetto al 2016, nei mesi di gennaio, aprile, giugno, luglio, agosto, novembre e dicembre. Ha evidenziato un aumento di arrivi italiani nei mesi di gennaio, febbraio, aprile, maggio, giugno, novembre e dicembre. Fra giugno e agosto, in particolare, le presenze italiane non sono mai scese al di sotto del milione di unità mensili, ed hanno superato i due milioni ad agosto. Il maggior numero di presenze in termini assoluti è stato registrato nel corso dello scorso anno dai turisti provenienti da Lombardia (3.734.569), Piemonte (2.761.920) ed Emilia-Romagna (442.208). Si evidenzia un aumento significativo in termini percentuali per quanto riguarda le presenze di turisti provenienti da Molise, Abruzzo e Alto Adige.

Martedì 15 maggio 2018 alle 11:55:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News