Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.30 del 18 Ottobre 2019

La Liguria del turismo è protagonista in Russia

mosca e san pietroburgo
La Liguria del turismo è protagonista in Russia

Liguria - E’ un successo la missione di regione Liguria e Agenzia “In Liguria” in Russia, uno dei mercati più interessanti degli ultimi anni dal punto di vista del turismo e perciò tappa fondamentale nella promozione e commercializzazione del prodotto turistico made in Liguria all’estero. Il 4 giugno a Mosca e il 6 giugno a San Pietroburgo, si sono svolti due diversi workshop, nel corso dei quali la destinazione Liguria è stata presentata agli operatori di settore russo e ai rappresentanti del mondo dei mass media. Il primo incontro, nell’ambito di un workshop, si è svolto martedì 4 giugno, in serata, presso il ristorante italiano a Mosca, “Maritozzo”. Alla presenza di 55 tour operator e 4 giornalisti di settore, l’offerta turistica made in Liguria ha ottenuto una notevole attenzione. All’incontro hanno partecipato il commissario di Agenzia, Pietro Paolo Giampellegrini, l’assessore regionale al Turismo Giovanni Berrino, Barbara Grosso Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Genova. Un secondo e analogo appuntamento si è svolto ieri giovedì 6 giugno, a San Pietroburgo, al ristorane “Giulietta”, con 47 tour operator e 4 giornalisti. In entrambe le occasioni la destinazione Liguria è stata supportata dai video promozionali della destinazione, degustazione di vini liguri e master class di piatti liguri.

La Russia rappresenta per il mercato turistico della Liguria una delle più interessanti novità degli ultimi anni. «C’è una forte attenzione al nostro prodotto turistico. E i dati degli ultimi anni confermano che i nostri amici russi sono circa il 5 per cento del totale di vacanzieri che arrivano dall'estero, ma con un incremento costante anno dopo anno. I nostri partner russi sono rimasti colpiti da un’offerta che è sempre più attenta a quelle che sono le richieste e le esigenze dei turisti che arrivano dalla Russia: accoglienza di alto livello, unicità nell’offerta, servizi adeguati e naturalmente mare pulito e cucina di qualità. Sono tutti elementi che nelle nostre Riviere e nella nostra Genova, capitale d’arte e cultura, hanno una lunga tradizione» - dichiara il commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria Pietro Paolo Giampellegrini.

«Storicamente il mercato russo è sempre stato molto importante per la nostra regione – dichiara l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – Fin dal passato i russi sceglievano la riviera ligure come meta privilegiata delle loro vacanze, soprattutto invernali. Oggi il cliente russo è sempre più importante per il fatto che sempre più russi viaggiano e vengono in Italia, attratti dal nostro territorio e interessati a conoscerlo; pertanto occasioni come queste sono fondamentali per mettere in mostra le nostre bellezze e tipicità, sicuri che chi arriva in Liguria può trovare accoglienza di livello e vivere una vacanza completa e appagante».

A San Pietroburgo la delegazione del turismo ligure si è incontrata con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, e gli assessori regionali Ilaria Cavo, Marco Scajola e Marco Benveduti. Quasi a sottolineare l’inevitabile attrazione tra Liguria e Russia, vale la pena di ricordare che dal 6 all’8 giugno Genova e Regione Liguria saranno ospiti del Forum mondiale dell’economia di San Pietroburgo; un evento importante che rappresenterà per la Liguria dell’industria, della tecnologia e naturalmente del turismo una grande vetrina. Oggi la Liguria è anche più vicina perché dallo scorso 19 aprile Genova è collegata a Mosca dalla compagnia aerea Pobeda, principale vettore low cost russo, facente parte del gruppo Aeroflot, che nella stagione Summer opererà ben 4 voli alla settimana tra il capoluogo ligure e la capitale russa. A questi voli si aggiungono quelli di S7, per un totale di 7 collegamenti alla settimana.

Fondamentali e continui i collegamenti con la Russia dall’Italia attuati dalla compagnia di bandiera Alitalia; vale la pena di ricordare che per rendere la destinazione ancora più attrattiva sono state organizzate due lotterie, gli operatori liguri (Hotel Royal Sanremo, Miramare di Sestri Levante, Miramare Palace Sanremo e Excelsior Palace di Rapallo) e Alitalia hanno messo in premio soggiorni in Liguria e biglietti aerei per i partecipanti.

Venerdì 7 giugno 2019 alle 11:30:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News