Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.10 del 21 Ottobre 2018

Olio di Oliva nuovo, a Pasquetta appuntamento a Moneglia

La Mostra Mercato è giunta alla 37°edizione

STAND E ASSAGGI
Olio di Oliva nuovo, a Pasquetta appuntamento a Moneglia

Liguria - A Pasquetta quest'anno, oltre alle classiche passeggiate e picnic sui prati, c'è un appuntamento in più da segnare sul calendario: la Mostra Mercato dell'Olio d'Oliva a Moneglia, giunta ormai alla 37° edizione.

Prodotti - Per l'intera giornata di lunedì il piccolo centro storico ospiterà numerosi stand, dove i visitatori provenienti da tutta Italia potranno assaggiare e acquistare l'olio di Moneglia e i prodotti tipici della Liguria, immergendosi nei sapori di stagione della nostra terra: dall'olio appena franto al pesto, dagli ortaggi di stagione ai formaggi, e molto altro ancora. La festa ha come grande protagonista l' "olio nuovo", (olio extravergine ligure appena franto e la sua intera filiera), la sua storia di tradizione raccontata da una serie di eventi e dalle testimonianze degli olivicoltori che popoleranno la cittadina. Fra questi, il Consorzio Olivicoltori di Facciù, che con il proprio frantoio lavora le olive di gran parte delle imprese della zona di Moneglia ed è partner nell'organizzazione della manifestazione insieme al Comune e alla Pro Loco.

Qualità - «Per le nostre olive quest'anno è stata una buona annata – afferma Sergio Vallaro, Presidente del Consorzio, e titolare dell'omonima azienda olivicola associata storica di Coldiretti – Poca produzione, ma in compenso di ottima qualità: il caldo torrido della scorsa estate infatti, ha ucciso naturalmente la mosca dell'oliva, permettendoci di non effettuare alcun trattamento sul frutto. L'olio che sarà presentato in occasione della festa di Moneglia è quindi di finissima qualità e rispecchia appieno il nostro territorio».

Cultura - «Plaudiamo l'iniziativa e ringraziamo il Comune di Moneglia per averci coinvolto. – afferma Valerio Sala, Presidente di Coldiretti Genova - Eventi come questo sono importanti per far conoscere i nostri prodotti locali: solo ciò che si conosce, può essere apprezzato, tutelato e tramandato. Come Coldiretti saremo presenti anche con uno stand per la raccolta firme #stopcibofalso, petizione portata avanti per richiedere al Parlamento Europeo di proteggere il consumatore deliberando l'obbligatorietà in etichetta dell'indicazione del luogo d'origine di un prodotto. Eccellenze Made in Italy come l'olio presentato a Moneglia vanno difese dai falsi e valorizzate in quanto espressione di cultura locale».

Venerdì 30 marzo 2018 alle 09:50:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News