Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

Vacanze, a luglio 19 milioni gli italiani che andranno in ferie

Emerge da una analisi Coldiretti/Ixe’

RIPOSO
Vacanze, a luglio 19 milioni gli italiani che andranno in ferie

Liguria - «Sono 19 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza a luglio nell’estate 2018 che complessivamente fa segnare un aumento dell’1% degli italiani in viaggio, rispetto allo scorso anno»: emerge da una analisi Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia che ben l’88% degli italiani in vacanza rimane nei confini nazionali.

Clima - «La durata media del tempo trascorso lontano da casa dai vacanzieri è quest’anno di 11,3 giorni e per quasi un italiano su quattro la durata – precisa la Coldiretti – è compresa tra 1 e 2 settimane, ma c’è un fortunatissimo 2% che starà fuori addirittura oltre un mese. Le partenze – sottolinea la Coldiretti – sono favorite dall’andamento climatico favorevole con il 74% degli italiani che guarda le previsioni metereologiche per le vacanze».

Località - «Se è il mare a fare la parte del leone per più di 6 italiani su 10 (62%), al secondo posto – precisa la Coldiretti si classificano le città d’arte a pari merito con parchi, oasi, riserve e la campagna, seguiti dalla montagna. Il 60% degli italiani in viaggio – riferisce la Coldiretti – ha scelto di alloggiare in case di proprietà, di parenti e amici o in affitto ma nella classifica delle preferenze ci sono nell’ordine anche alberghi, bed and breakfast, villaggi turistici e gli agriturismi che fanno segnare un aumento rispetto allo scorso anno anche grazie alla qualificazione e diversificazione dell’offerta ma anche all’ottimo rapporto tra prezzi/qualità con la scelta che avviene sempre più di frequente attraverso siti come www.campagnamica.it».

Spesa - «A guidare la scelta della vacanza per la metà degli italiani (50%) quest’anno è – continua la Coldiretti – la voglia di relax e benessere, seguita dagli interessi naturalistici e da quelli culturali. La maggior spesa delle vacanze – conclude la Coldiretti – viene però destinata all’alimentazione che assorbe in media oltre 1/3 del budget delle vacanze per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche.

Lunedì 2 luglio 2018 alle 09:30:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News