Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.00 del 16 Ottobre 2019

Volkswagen, utili in crescita del 30%. E nel frattempo il logo cambia

Volkswagen, utili in crescita del 30%. E nel frattempo il logo cambia

Liguria - Nel mercato automobilistico ci sono dei marchi che, più di altri, riscuotono un grande consenso: un discorso valido sicuramente per Volkswagen, che risulta tra i più apprezzati a livello mondiale. La cura dei particolari, l’innovazione tecnologica continua, il senso di robustezza e sicurezza che infonde, in chi guida le sue vetture, sono solo alcune delle ragioni del suo successo, confermato peraltro anche dalla crescita degli utili.

Utili: segno +30%
Pur essendo stata operata in ritardo, la scelta di Volkswagen di entrare nel mercato delle Suv compatte ha moltiplicato l’interesse degli acquirenti verso il marchio. Altrettanto vincente poi è stata la decisione di inserire gli sport utility, delle varie dimensioni presenti sul mercato, anche nei listini delle affiliate Skoda e Seat. E i numeri hanno premiato le scelte, visto che l’ultima trimestrale registra un rialzo del 30% dell’utile operativo, portandolo a 5,13 miliardi, proprio grazie alla crescita di vendite di Suv, compensando il leggero calo del gruppo dell’1,8%.

Di fatto Volkswagen T-Roc e Skoda Karoq sono passate dal 25% delle vendite complessive che il Gruppo ha registrato lo scorso anno, al 35% di quest’anno. Per questa ragione la causa della crescita del Gruppo viene attribuita soprattutto ai Suv, e ai vantaggi che essi possono vantare, come l’uso della Mqb, che permette di immettere sul mercato dei modelli diversi utilizzando la stessa piattaforma, grazie ad un sistema di riadattamento modulare. E ciò insieme alla scelta di una politica che punta alla riduzione dei costi di produzione su larga scala, anche con la semplificazione dei materiali e delle rifiniture, per rinvestire sull’ambizioso piano di elettrificazione e innovazione da 44 miliardi.

Volkswagen cambia look
Scelte che hanno premiato la casa tedesca, e che continuano a premiarla visto che sono davvero tanti gli automobilisti che si mettono alla ricerca di Volkswagen in vendita, anche sui portali online. E tra le sorprese in arrivo da parte del Gruppo, c’è anche una novità di portata storica, visto che è stata presa la decisione di rinnovare (oltre alle politiche di produzione) anche il marchio, che avrà un logo stilizzato, più piatto e bidimensionale. Inoltre, al Salone di Francoforte, insieme all’immagine e il logo rinnovati c’è anche la nuova ID.3 totalmente elettrica. Un’anticipazione decisa di un futuro all’avanguardia, che vedrà la casa automobilistica mettere sul mercato prodotti 100% elettrici, con un bilancio neutro di CO2 e con la previsione di dotare tutti i veicoli di una tecnologia di connessione integrale. Un’operazione di rinascita, oltre che di restyling, che sarà completata per la metà dell’anno prossimo. Tutto il processo di rinnovamento può essere riassunto con le parole di Jürgen Stackmann, membro del CdA della Volkswagen, secondo il quale “la nuova immagine del brand segna l’inizio di una nuova era per la Volkswagen. La Marca, creando nuovi contenuti e nuovi prodotti, effettua un profondo cambiamento verso un futuro con bilancio neutro di emissioni per tutti”.

Giovedì 19 settembre 2019 alle 18:25:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News