Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 24 Settembre 2018

«Bilancio di previsione, Toti rifila alla Liguria un altro debito da 29 milioni»

«Bilancio di previsione, Toti rifila alla Liguria un altro debito da 29 milioni»

Liguria - «Il primo provvedimento di bilancio 2018 è un indebitamento per altri 29 milioni di Euro: un buco creato per finanziare i voli pindarici dei sindaci "amici", pure in assenza di progetti concreti e condivisi dal territorio. A inizio mandato Toti dichiarò che sarebbe stato il presidente di tutta la Liguria, non solo dei comuni politicamente allineati, eppure questo provvedimento dice esattamente il contrario. La giunta si vanta di non aumentare le tasse, però a conti fatti con operazioni di indebitamento di questo tipo si ipoteca il futuro delle giovani generazioni»: lo dichiarano i consiglieri regionali di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino e Francesco Battistini.

«Le operazioni di indebitamento sono possibili, anzi auspicabili, qualora prevedano interventi strategici quali la difesa del territorio, rilancio occupazionale, innovazione tecnologica. O come nel caso del nostro "Fondo per le Scuole". Non quando vengono utilizzate per restyling senza alcuna finalità che non sia quella propagandistica. Si regalano un po' di soldi a pioggia per alimentare il consenso elettorale; operazione analoga a quella che ha decretato il fallimento della giunta Burlando».

Martedì 6 marzo 2018 alle 16:30:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News