Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.20 del 23 Gennaio 2019

«Presenteremo un emendamento per un fondo a favore della vittime della ludopatia»

«Presenteremo un emendamento per un fondo a favore della vittime della ludopatia»

Liguria - «Smentendo i proclami della campagna elettorale, il governo gialloverde si inchina alla lobby del gioco d'azzardo. Le critiche ai governi precedenti si sono sciolte come neve al sole: evidentemente Di Maio e Salvini si sono accorti che il gioco d'azzardo rende un miliardo di euro al mese, quindi non sarebbe possibile fare a meno di quel gettito fiscale. Che fine hanno fatto le promesse e gli impegni del contratto di governo? Sembra che nessun esecutivo, e tantomeno questo, riesca a rinunciare all'apporto economico dei signori del gioco d'azzardo, che oltre a essere stati dei grandi evasori fiscali oggi diventano potentati che condizionano pesantemente la politica, sia nazionale sia regionale»: con queste parole il capogruppo di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino e il consigliere regionale Francesco Battistini commentano la proroga del governo Lega-5Stelle alle slot, inserita con un blitz nella discussione sulla Legge di Bilancio.

«In Italia assisteremo a un'escalation del gioco d'azzardo, con inevitabili ripercussioni sulla salute e sulla sicurezza dei cittadini. Una situazione cui noi, come Rete a Sinistra, cerchiamo di far fronte con gli strumenti che abbiamo. Presenteremo infatti un emendamento al prossimo bilancio regionale per costituite un fondo, gestito dalle ASL, a favore delle vittime di ludopatia – evidenziano Pastorino e Battistini - Purtroppo siamo costretti a intervenire solo per curare i danni, anziché prevenirli. Del resto, l'unica vera prevenzione sarebbe limitare l'azzardo, quindi la diffusione delle videoslot, gli accessi via web. E soprattutto l'apertura di nuovi mini-casinò: una piaga delle nostre periferie, che porta tantissimi liguri alla disperazione».

Martedì 11 dicembre 2018 alle 15:30:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News