Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 16 Ottobre 2018

Dismissione dei Punti Enel, Cisl: «Problemi per i lavoratori»

Dismissione dei Punti Enel, Cisl: «Problemi per i lavoratori»

Liguria - «Tutti i capoluoghi di provincia liguri, più Albenga, Chiavari: sono questi i Punti Enel che saranno interessati dal piano di riorganizzazione di Enel Mercato. Di mezzo ci sono i dipendenti di questi Punti Enel, che subiranno una vessazione psicologica con un un distacco temporaneo dal primo ottobre alla società del mercato libero, creando incertezza di ruolo e prospettiva. Anche i lavoratori somministrati che da oltre un anno servono la loro clientela con grande professionalità, i cui contratti scadono tutti il 30 settembre (200 in tutta Italia, 11 in Liguria) sono a oggi senza speranza di rinnovo. Il progressivo abbandono dei territori, in tutta Italia, da parte dell'azienda dell'energia coincide con quello dei clienti "poveri" (22 milioni a livello nazionale), del mercato vincolato del servizio elettrico nazionale, cioè poco redditizi, che saranno esclusi dai servizi forniti dai punti Enel, e che per qualsiasi necessità dovranno usare un computer o chiamare un call center»: l'allarme è lanciato dalla Flaei Cisl Liguria, secondo la quale «questa ristrutturazione comporterà chiusure, accorpamenti, disagi per i cittadini e problemi occupazionali per i lavoratori. In ambito ligure la riorganizzazione prevede per la rete anche il superamento della zona di La Spezia che sarà accorpata a Genova, quello delle unità operative di Genova Centro con Genova Esterna, che significherà il superamento della unità operativa di Busalla, l'accorpamento delle unità operative di Ventimiglia con Imperia, col superamento dell'unità operativa di Ventimiglia».

«Un'azienda di proprietà pubblica non dovrebbe anteporre il profitto a scapito sia della clientela ereditata dall'Ente Nazionale dell'Energia Elettrica – ricordano dalla Flaei - sia dei propri collaboratori che ogni anno gli assicurano utili da capogiro».

Venerdì 28 settembre 2018 alle 13:30:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News