Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.40 del 22 Settembre 2018

Garibaldi scrive alla Viale: «Serve una soluzione per i cavalli della Val d'Aveto e Val Graveglia»

Garibaldi scrive alla Viale: «Serve una soluzione per i cavalli della Val d´Aveto e Val Graveglia»

Liguria - Un incontro istituzionale per fare il punto della situazione sulla presenza dei cavalli selvatici in Val D’Aveto e in Val Graveglia e trovare una soluzione a questo fenomeno. A chiederlo, con una lettera inviata all’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, è il consigliere ligure del Partito Democratico Luca Garibaldi.

«Il 10 aprile scorso – spiega l’esponente del Pd – avevo presentato in aula un’interrogazione sui cavalli selvaggi della Val D’Aveto e della Val Graveglia e la vicepresidente della Giunta regionale aveva risposto confermando un aggravamento della situazione e impegnandosi a convocare tutti gli Enti coinvolti, per un aggiornamento sui lavori in corso da parte del Ministero, dei Comuni e dell’Università di Scienze Naturali di Genova».

Alla luce di quella promessa oggi Garibaldi chiede all’assessore «un incontro tra le parti interessate, tornando – scrive il consigliere del Pd - a insistere sulla necessità di un tavolo di lavoro permanente di monitoraggio, anche in considerazione del fatto che la situazione si è ulteriormente aggravata, in quanto i cavalli selvaggi – si conclude la lettera - sono scesi di quota prima di quanto ci si aspettasse, provocando situazioni di pericolo e danni a orti e terreni».

Giovedì 13 settembre 2018 alle 13:00:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News