Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

Giampedrone a Biasotti: «Sorti del Governo disgiunte dalla giunta regionale»

Giampedrone a Biasotti: «Sorti del Governo disgiunte dalla giunta regionale»

Liguria - «Legare le sorti del nuovo governo a quelle della giunta regionale ligure sarebbe pura idiozia politica»: lo afferma senza mezzi termini l'assessore regionale Giacomo Raul Giampedrone commentando l'intervista del Senatore Sandro Biasotti.

«Vorrei ricordare al Senatore Biasotti, se mai se lo fosse dimenticato – afferma Giampedrone - che in Liguria il Presidente Toti è espressione diretta di Forza Italia, non della Lega. Nel 2015 abbiamo firmato un patto di coalizione con tutti gli elettori del nostro territorio e con questo schema vincente intendiamo proseguire, per ripresentarci ancora più forti nel 2020 alla prossima tornata delle regionali». «Non mi dimentico infine – conclude Giampedrone - che con il medesimo schema, di centrodestra ampio e con l'apporto importante di realtà civiche che non si riconoscono nei partiti classici, siamo riusciti in soli due anni a conquistare tutti i capoluoghi di provincia in cui ci siamo presentati al voto, con le vittorie storiche di Savona, Genova e La Spezia. Biasotti vorrebbe seriamente provare a smontare tutto questo? Io non credo. Le dichiarazioni dell'amico Sandro sono quindi del tutto intempestive e fuori luogo. Spero vivamente che il suo sia stato solo un brutto, ancorché evitabile, scivolone».

Lunedì 19 marzo 2018 alle 12:30:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News