Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.00 del 20 Ottobre 2018

Gioco d'azzardo, la giunta regionale vuole una nuova legge e rinvia la decisione

Gioco d´azzardo, la giunta regionale vuole una nuova legge e rinvia la decisione

Liguria - Il Consiglio regionale ha approvato un'ulteriore rinvio sine die dell'entrata in vigore della legge che riduce le sale gioco e le slot machine. Favorevoli 16 (c.destra) contrari 13 (M5S, Pd, Rs).

La legge approvata nel 2012 all'unanimità doveva entrare in vigore a maggio 2017 per dare tempo alle società e alle sale di adeguarsi ma l'anno scorso la giunta Toti aveva rinviato di un anno l'entrata in vigore, tra molte polemiche. Oggi, il presidente della Regione ha ribadito che l'obiettivo è «sottoporre al Consiglio prima della pausa estiva una nuova legge per disciplinare la diffusione del gioco d'azzardo evitando che torni nella mani della criminalità organizzata e consentendo alla Regione di investire per l' educazione e la presa in carico dei ludopatici».

«Celebriamo una pagina nera» ha detto il capogruppo Pd Lunardon. «L'azzardo sottrae 2,4 miliardi l'anno alla Liguria - denuncia Melis (M5S) -. Se quel flusso circolasse nell' economia reale darebbe un impulso positivo».

Giovedì 26 aprile 2018 alle 20:00:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News