Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.00 del 16 Dicembre 2019

Giornata del sacrificio alpino, Rixi: «In prima linea anche nelle emergenze»

Giornata del sacrificio alpino, Rixi: «In prima linea anche nelle emergenze»

Liguria - «Il prossimo 26 gennaio celebreremo la prima giornata del Sacrificio alpino, un riconoscimento importante al Corpo militare che in tantissime situazioni, si è distinto per altruismo, senso di comunità, professionalità e solidarietà, sempre in prima linea anche in situazioni di emergenza in soccorso delle popolazioni colpite da eventi calamitosi. Ricordo la loro presenza operosa e fattiva dopo il crollo del ponte Morandi e in operazioni di soccorso in montagna»: lo dichiara il deputato della Lega e componente della commissione Difesa alla Camera Edoardo Rixi in merito all'istituzione della Giornata nazionale della memoria e del sacrificio alpino, con l'approvazione oggi alla Camera della proposta di legge della Lega, primo firmatario Guglielmo Golinelli.

«Il sacrificio degli alpini – continua Rixi – si è dimostrato determinante nella storia in situazioni belliche, ma è anche diventato simbolo di valori, di etica, di partecipazione civile, di solidarietà e volontariato in attività di soccorso, con tempestività. L'affetto degli italiani verso gli alpini si manifesta poi in occasione dei raduni dell'Associazione nazionale alpini, che richiamano tuttora centinaia di migliaia di partecipanti e ogni iniziativa, anche nei piccoli centri, è un appuntamento fisso di ritrovo per le nostre comunità, dall'entroterra alla costa».

Martedì 25 giugno 2019 alle 21:15:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News