Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 17 Novembre 2018

Il Ministro Savona a Strasburgo. Benifei: «Avete lasciato sola Genova»

Il Ministro Savona a Strasburgo. Benifei: «Avete lasciato sola Genova»

Liguria - «Se il ministro Savona non avesse accuratamente evitato domande che non fossero sul suo documento, avrei tanto voluto chiedergli: dov'è la tanto sbandierata azione del governo su Genova?»: lo dichiara Brando Benifei, eurodeputato PD, a margine dell'incontro del ministro Paolo Savona con gli eurodeputati italiani.

«Mentre lui discetta di massimi sistemi - prosegue Benifei - ad ora non si sa chi costruirà il ponte, chi sarà il Commissario straordinario alla ricostruzione, ma soprattutto non si sa come affrontare la drammatica situazione economica che ha colpito la città intera, la Val Polcevera e, in particolare, gli sfollati, che rimangono sospesi senza sapere quale sarà il loro destino. Manca completamente una prospettiva di medio termine per la città e le zone limitrofe, oltre a una concreta road map di ricostruzione del ponte e di soluzione dell'emergenza. Non sono richieste delle opposizioni: sono richieste dei cittadini, delle imprese, dei sindacati, della società civile, a cui il Governo non risponde per un mix di incompetenza e litigiosità. Una situazione inaccettabile, un ennesimo segnale del distacco tra i proclami e le azioni del governo pentaleghista. Mentre il ministro Toninelli immagina ristoranti e altalene sui viadotti autostradali, già da un mese il PD nazionale e ligure ha avanzato una proposta concreta: la creazione di una Zona Economica Speciale (ZES) per Genova e per il Porto. Il Sindaco Bucci ha dichiarato che sarebbe fattibile solo per i territori del Meridione o per le Regioni a Statuto Speciale: non è affatto vero. Il problema reale che rende difficile questa e altre ipotesi è il conflitto in corso tra il Governo e la Regione Liguria. Tale misura introdurrebbe esenzioni e agevolazioni fiscali per cittadini e imprese, semplificazione burocratica, condizioni di favore per la locazione di immobili e terreni e ogni altra misura fiscale e normativa per attrarre investimenti per le attività locali. Per far ciò – conclude Benifei - serve immediatamente una legge nazionale che istituisca la ZES e l'apertura di un tavolo Regione-Ministero, per determinarne le modalità operative e avviare un contatto con la Commissione Europea per la procedura di autorizzazione. Se è vero che ciò può richiedere tempo bisogna, a maggior ragione, farla partire al più presto. Perché il governo non intende accogliere la nostra proposta? I genovesi devono sapere che il Ministro Savona non ha voluto confrontarsi su questo».

Mercoledì 3 ottobre 2018 alle 20:45:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News