Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

Il Pd all'attacco: «Rixi è parlamentare e non si dimette»

Lo scrive in una nota il Partito Democratico sulle mancate dimissioni dell'assessore allo sviluppo

Il Pd all´attacco: «Rixi è parlamentare e non si dimette»

Liguria - «Sulle inspiegabili mancate dimissioni di Rixi dalla carica di assessore dopo essere stato eletto in Parlamento Toti non ha convinto nessuno»: lo scrive in una nota il Partito democratico, dalle fila dell'opposizione in Regione.

«L'articolo 122 della Costituzione e l'articolo 41 dello Statuto regionale rendono incompatibile il doppio ruolo di assessore e deputato - dicono dal Pd - Quindi o Rixi si dimette o Toti lo deve rimuovere dalla carica di assessore. Invece, pur sostenendo di voler rispettare con devozione la Costituzione, il presidente Toti ha detto di voler rinviare la decisione alla Giunta delle elezioni. Ma per quale motivo bisogna perdere tutto questo tempo? Anche perché temiamo che la maggioranza possa dire che la Giunta delle elezioni sia competente solo per i consiglieri e quindi rinvii ulteriormente la pratica».

«Toti - conclude la nota - non rivela i motivi per cui, unico caso in Italia, Regione Liguria decida deliberatamente di mettersi fuori dalla legittimità costituzionale. È Rixi che lo tiene sotto scacco per influenzare la nomina del suo sostituto o è Toti che obbliga Rixi a rimanere abusivamente negli uffici regionali? È veramente singolare il modo con cui coloro che vorrebbero governare il Paese calpestino la Costituzione».

Martedì 10 aprile 2018 alle 14:00:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News