Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 14 Novembre 2018

Muzio e Vaccarezza: «Una sala della Regione per i martiri di Nassirya»

Muzio e Vaccarezza: «Una sala della Regione per i martiri di Nassirya»

Liguria - «Intitolare uno spazio all’interno del palazzo della Regione in piazza De Ferrari alla memoria dei caduti degli attentati di Nassirya del 12 novembre 2003 e del 27 aprile 2006, per onorare i soldati italiani che sacrificarono la loro vita in nome della pace e della libertà»: è questa la proposta formulata dai consiglieri regionali di Forza Italia Claudio Muzio e Angelo Vaccarezza, contenuta in un ordine del giorno che verrà discusso nelle prossime sedute di Consiglio.

«Con questo ordine del giorno – dichiarano Muzio e Vaccarezza – chiediamo che Regione Liguria renda il dovuto riconoscimento ai soldati italiani che rimasero vittime del terrorismo islamico nella città irachena di Nassirya. E’ un dovere della memoria – proseguono – ricordare questi uomini che hanno servito la Patria con dedizione e abnegazione, fino all’estremo sacrificio della vita. Questi soldati, impegnati nelle missioni internazioni di peacekeeping e nella difesa della popolazione locale, hanno testimoniato fino in fondo l’amore per la Nazione e per quei valori di libertà e di pace contro cui un terrorismo nichilista e distruttivo ha lanciato e lancia ancora oggi i suoi strumenti di morte. In forza e in ragione di tutto ciò, i nomi, il coraggio, l’esempio dei caduti di Nassirya – concludono i due consiglieri di Forza Italia – meritano di essere adeguatamente ricordati e onorati, anche con gesti concreti come quello dell’intitolazione di uno spazio all’interno della sede della Regione».

Sabato 14 luglio 2018 alle 10:50:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News