Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.50 del 19 Aprile 2019

Muzio presenta in Commissione Cultura la proposta di legge sulla lingua ligure

Muzio presenta in Commissione Cultura la proposta di legge sulla lingua ligure

Liguria - Claudio Muzio, consigliere regionale di Forza Italia e segretario dell’Ufficio di Presidenza, ha illustrato nel tardo pomeriggio di ieri, in Commissione Cultura, la Proposta di Legge per “la promozione, la tutela e la conservazione della lingua ligure e delle sue varianti”, di cui è firmatario assieme al capogruppo Angelo Vaccarezza e ai consiglieri della Lega Alessandro Puggioni e Paolo Ardenti.

«Questa Proposta di Legge – spiega Muzio – è nata dall’elaborazione di due precedenti Proposte, una presentata dal nostro gruppo di Forza Italia, l’altra dal gruppo della Lega. Il testo che ho illustrato e a cui sta ora lavorando la Commissione Cultura del Consiglio Regionale nasce dunque da un lavoro comune, che proseguirà nelle prossime settimane con l’audizione di esperti e studiosi della lingua ligure, al fine di giungere alla miglior definizione possibile dell’articolato normativo da sottoporre al voto dell’aula».

«La Proposta di Legge – prosegue – ha come obiettivo quello di valorizzare il patrimonio linguistico ligure, favorendone l’insegnamento e l’apprendimento nelle scuole, incentivando la ricerca, promuovendo le creazioni artistiche nella musica e nel teatro, organizzando incontri e manifestazioni. Prevede inoltre la costituzione di un apposito ‘Comitato di promozione della lingua ligure’ e l’istituzione di una ‘Giornata della Liguria’ da celebrarsi ogni anno nella data del 9 giugno».

«Con questa iniziativa – sottolinea ancora il consigliere regionale di Forza Italia – vogliamo contribuire a mantenere viva e a diffondere presso le nuove generazioni la lingua ligure, che costituisce un elemento imprescindibile dell’identità storica, culturale e sociale della nostra Regione».

«Amare la nostra terra – conclude - significa anche essere legati alle forme linguistiche che si qui si sono sviluppate e tramandate nel corso dei secoli e che ancora oggi vengono utilizzate da tante persone. La tradizione linguistica ligure, con le sue inflessioni e con le sue parole tipiche ed uniche da borgo a borgo, dalla costa all’entroterra, esprime ed incarna secoli di vita del territorio. In questa lingua vivono e vogliamo che continuino a vivere le nostre radici».

Venerdì 25 gennaio 2019 alle 15:30:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News