Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 17 Agosto 2019

Ok alla manovra regionale, alloggi universitari a 2 euro al giorno

Ok alla manovra regionale, alloggi universitari a 2 euro al giorno

Liguria - Promozione degli investimenti, crescita sostenibile e sviluppo dell'occupazione, riduzione della pressione fiscale. Sono questi gli obiettivi primari della manovra finanziaria regionale, varata oggi dal Consiglio regionale, seguendo gli indirizzi di politica economica stabiliti nel febbraio 2016 con il 'Growth Act'.

Crescita - «È l'ultima legge di stabilità della legislatura e ancora una volta è improntata agli investimenti e alla crescita del nostro territorio – sottolinea il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – a tutela delle imprese, dei lavoratori e dei giovani, con importanti risorse destinate alla sanità, ad esempio per gli interventi sul Santa Corona di Pietra Ligure e sull'Ospedale Policlinico San Martino di Genova. Ci sono incentivi per la rottamazione dei mezzi a due ruote inquinanti nel segno del rispetto dell'ambiente e altre misure che puntano allo sviluppo e a sostenere i giovani, come l'abolizione del superticket fino a 17 anni o il rinnovo delle case a 2 euro al giorno per gli studenti fuori sede dell'Università di Genova. Con questa manovra – conclude - continuiamo ad investire per la crescita della nostra regione, che, nonostante le difficoltà immani che ha dovuto affrontare nell'ultimo anno, non solo tiene ma guarda con fiducia al futuro».

Provvedimenti - Nuova esenzione IRAP imprese under 35: per stimolare l'imprenditoria giovanile in Liguria e per favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro sul territorio verrà introdotta l'esenzione IRAP per le nuove imprese avviate nel 2020 da under 35, nei settori del commercio, della manifattura, delle costruzioni, delle attività di ricerca e sviluppo, nei servizi di alloggio e ristorazione e negli altri servizi; l'esenzione varrà per l'anno 2020 e per i 4 anni successivi. Nuova esenzione dalla tassa regionale sui motoveicoli e ciclomotori: per accrescere la sostenibilità ambientale verrà prevista l'esenzione dal pagamento della tassa regionale di circolazione per il 2020 per i motocicli acquistati, a seguito di rottamazione di un motociclo Euro 0 ed Euro 1. Oltre a questo, per favorire la mobilità dei giovani, è prevista per il 2020 l'esenzione dal pagamento della tassa regionale di circolazione per i ciclomotori. Esenzione superticket fino a 17 anni: per agevolare le famiglie e i giovani verrà introdotta una nuova esenzione regionale sul cosiddetto superticket per i ragazzi fino a 17 anni. Alloggi universitari a 2 euro al giorno: per favorire l'incremento della popolazione universitaria nella città di Genova e la formazione di personale qualificato per le imprese del territorio saranno assegnati a partire dal prossimo autunno, 100 alloggi agli studenti residenti fuori regione, o nelle province della Spezia e di Imperia, iscritti ai corsi di studio dell'Università degli Studi di Genova, dalle Istituzioni di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) e dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Ogni singolo beneficiario, oltre al pagamento delle utenze e tributi, dovrà versare 2 euro al giorno. 200 milioni per le strutture sanitarie: per promuovere gli investimenti infrastrutturali, sono stati assegnati 200 milioni di euro (110 sul 2019 e 90 sul 2020) del Fondo Sanitario (in attesa di Delibera CIPE di assegnazione), di cui 30 milioni destinati all'Ospedale San Martino, per la specializzazione dei padiglioni storici (dal 9 al 13) con l'obiettivo di concentrare in questi padiglioni tutte le degenze di media-bassa intensità di cura. La restante quota sarà destinata in larga parte all'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e ad altri interventi minori. I dati del turismo: il documento di programmazione economica certifica la crescita del turismo in Liguria: tra il 2015 e il 2017 la crescita è stata del 4% medio annuo. Nel 2018 la crescita rispetto al 2015 è stata del 6% complessiva. Secondo i dati provvisori di Giugno dell'osservatorio turistico della Liguria, i turisti aumentano rispetto al giugno 2018 (arrivi + 2,21%, presenze + 2,66%) per un totale di 1.892.223 presenze, con una crescita di oltre 49mila unità.

Mercoledì 31 luglio 2019 alle 20:45:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News