Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.00 del 22 Luglio 2018

Orlando: «E' tutto da rivedere ma non è tempo di parlare di formulette»

Orlando: «E´ tutto da rivedere ma non è tempo di parlare di formulette»

Liguria - Chi vince parla, chi perde se ne guarda bene. La consueta ars dialettica si scontra anche in questa tornata con i pesi e i contrappesi di chi, raggiante, commenta di tutto e di più e chi invece sceglie l'angolo oscuro, per far passare il tempo. Niente di nuovo sotto il sole, verrebbe da dire. In casa Pd i musi sono lunghissimi, non che negli ultimi due anni si fossero sprecati i sorrisi, ma è chiaro che ogni conferma negativa toglie quel minimo di speranza di uscire dalla nassa, senza arrivare alla dissoluzione.

Ballottaggi - Su scala nazionale i coltelli sono già ben affilati fra chi non vuol sentire parlare di un dopo Pd e chi liquida l'esperienza dopo dieci anni dalla fondazione per un soggetto nuovo, con altre persone e nuovi fondamenti. Ha parlato a Radio anch'io anche l'ex ministro Andrea Orlando, uomo della minoranza 'dem', che risponde ad un Calenda intento a sparigliare e ad andare "oltre il Pd", dal cosiddetto fronte repubblicano: "Serve un nuovo vocabolario, bisogna rivedere l'impianto teorico. Ne parleremo al congresso ma questo non è il momento di parlare di formulette. E non si tratta nemmeno i organigrammi o figurine. Bisogna parlare di condizioni materiali delle persone, dello spaesamento per i cambiamenti sociali, di scuola e sanità. Non di fronte repubblicano".

Lunedì 25 giugno 2018 alle 16:20:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News