Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 21 Agosto 2018

Pd Liguria: «Campanella chieda scusa a Laura Boldrini»

Pd Liguria: «Campanella chieda scusa a Laura Boldrini»

Liguria - «La violenza genera violenza e gli insulti generano insulti. Ha fatto bene il Gruppo del Pd in Comune a condannare l’insulto rivolto dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia Campanella all’ex presidente della Camera onorevole Laura Boldrini. Oggi Campanella, su un quotidiano, prova a giustificarsi parlando di “leggerezza”. Ma farebbe bene a chiedere scusa»: così il Gruppo Pd in Regione Liguria.

«Chi ricopre cariche istituzionali non può utilizzare un linguaggio becero e sessista come questo. Troviamo paradossale che oggi Campanella attacchi il Pd perché, dopo la giusta condanna delle sue parole da parte del Gruppo in Comune, è stato oggetto di insulti e minacce da parte di alcune persone su Facebook - prosegue il Pd ligure - Siamo sempre stati contro la violenza, fisica e verbale, e non abbiamo alcun problema a prendere le distanza da chi, anche attraverso profili anonimi, abbia minacciato il consigliere comunale e la sua famiglia. Il dato di fatto però è un altro: è Campanella che ha insultato Laura Boldrini e non ha alcun senso ritenere responsabile di eventuali minacce chi, come il Pd, ha stigmatizzato un comportamento sbagliato. Per il momento l’unico che potrebbe dover rispondere in Procura della propria condotta è il consigliere Campanella».

Lunedì 30 luglio 2018 alle 15:00:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News