Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 23 Settembre 2018

Ponte Morandi, Uil: «Ci sarà il tavolo permanente per gestire l'emergenza»

Ponte Morandi, Uil: «Ci sarà il tavolo permanente per gestire l´emergenza»

Liguria - Nel corso dell’ incontro avvenuto questo pomeriggio tra le organizzazioni sindacali Uil, Cisl, Cgil di categoria e confederali e l’assessore Viale, per discutere della gestione organizzativa del lavoro nella sanità dopo il crollo del ponte Morandi, è stata accolta la proposta della UIL, ovvero: si costituirà il tavolo permanente per gestire l’emergenza fuori e dentro la zona rossa.

«Genova e la Liguria vivono uno scenario di estrema difficoltà, la regione è tagliata in due e difficilmente i lavoratori del comparto sanitario pubblico e privato (ma non solo), che abitano nella zona rossa, potrebbero far fronte alla turnistica consueta. In questi giorni ha chiesto alla Regione Liguria di assumere un ruolo di coordinamento operativo per quanto riguarda gli interventi organizzativi per i lavoratori della sanità pubblica e privata, logistica e relativi aspetti giuridici (contrattazione), coinvolgendo le diverse realtà del SSR interessate, ora l’assessore Viale ha preso un impegno preciso. In questo contesto l'organizzazione e la logistica dei servizi sociosanitari genovesi - pubblici e privati – dovranno essere gestiti con caratteri di eccezionalità e flessibilità».

Giovedì 6 settembre 2018 alle 20:00:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News