Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 21 Settembre 2018

Quasi 500mila Euro per gli interventi contro il dissesto idrogeologico

Quasi 500mila Euro per gli interventi contro il dissesto idrogeologico

Liguria - Continua la sinergia tra Regione Liguria e i Comuni liguri per la sicurezza. Oggi il commissario delegato per l’emergenza, il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti ha firmato il decreto per assegnare 480mila euro a quattro Comuni liguri colpiti dagli eventi alluvionali del 2012.

Aree - «Dopo essere andato sul territorio a presentare gli interventi, l’assessore regionale alla Difesa del Suolo Giacomo Giampedrone ha reso operative le risorse preannunciate che derivano da una riprogrammazione delle economie di bilancio che andranno a beneficio dei Comuni di Camogli, Luni, Isola del Cantone e Nasino. Non si ferma dunque la lotta al dissesto idrogeologico e si va a completare gli interventi di sistemazione dei dissesti dovuti alle forti piogge del novembre 2012 che ancora oggi creano pericolo e disagi».

Comune di Camogli - «Sono stati stanziati 280mila euro per mettere in sicurezza il versante compreso tra gli abitati di S. Rocco di Camogli e Mortola, un’imponente falesia attiva, classificata ad alto rischio frana. Le risorse consentiranno di consolidare il versante attraverso il posizionamento di pali e tiranti e attivare un sistema di monitoraggio tramite sensori e centraline che controllano eventuali evoluzioni del ciglio della falesia». «Al Comune di Isola del Cantone sono stati stanziati circa 18.000 euro per monitorare un movimento franoso fra gli abitati di Borgo e Montessoro».

Venerdì 13 luglio 2018 alle 14:20:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News