Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.05 del 16 Novembre 2018

Rossetti: «Dopo 7 mesi niente screening salivale per la prevenzione dell'epatite C»

Rossetti: «Dopo 7 mesi niente screening salivale per la prevenzione dell´epatite C»

Liguria - ‹Dopo oltre sette mesi l’assessore Viale non ha dato seguito all’ordine del giorno del Partito Democratico, approvato dall’aula il 5 dicembre 2017, che impegnava la Giunta regionale a effettuare uno screening salivale sulla popolazione maggiormente esposta all’infezione dell’HCV, il virus che provoca l’epatite C»: lo ha dichiarato Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd.

«In Consiglio, ieri mattina, l’assessore alla Sanità, oltre a sostenere che lo screening salivale non è l’unico prelievo previsto, ha ribadito che per questo tipo di analisi preventiva si sta valutando la sostenibilità economica. Dopo sette mesi siamo ancora a questo punto. Eppure l’ordine del giorno del Pd, votato anche dal centrodestra, impegnava formalmente la Giunta a effettuare questo tipo di prelievo. Ne va della salute dei liguri ha concluso.

Mercoledì 11 luglio 2018 alle 14:30:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News