Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 16 Novembre 2018

Rossetti: «Lasciare l'Imu a tutti i comuni danneggiati»

Rossetti: «Lasciare l´Imu a tutti i comuni danneggiati»

Liguria - «La proposta di lasciare l’Imu ai Comuni danneggiati dal maltempo ci trova d’accordo. Ma deve riguardare, appunto, tutti i Comuni che hanno subito danni, non solo quelli “maggiormente danneggiati” come è stato detto nelle ultime ore. Perché se è chiaro che ad aver subito le peggiori conseguenze delle mareggiate e delle piogge sono stati i Comuni costieri – dove la presenza di seconde case è molto alta e il gettito Imu assai importante – è anche vero che le amministrazioni dell’entroterra, già impoverite dalla crisi economica e danneggiate dal maltempo, meriterebbero la stessa attenzione e la medesima agevolazione»: lo ha dichiarato Pippo Rossetti consigliere regionale del Pd ligure.

«Un’altra partita importante, per aiutare i territori danneggiati, è quella relativa ai fondi europei contro il dissesto idrogeologico, su cui il ministro Costa ha rilasciato qualche dichiarazione contraddittoria (prima aveva detto non volerli e poi si era convinto a chiedere soltanto quelli per i progetti già pronti). La verità è che un governo serie, di fronte a ciò che è successo negli ultimi giorni a causa del maltempo, rifonderebbe subito Italiasicura ideata dal centrosinistra e affossata da Lega e 5 Stelle: una struttura di missiuone che ha sempre funzionato molto bene, come dimostrano i lavori su Bisagno e Fereggiano. L’Esecutivo non perda tempo nemmeno a chiedere il Fondo di solidarietà europeo, pensato proprio per i danni provocati da calamità naturali. Il Pd, tramite i suoi parlamentari europei, ha già sollecitato il Governo a fare domanda, entro i termini previsti, per questo tipo di aiuto».

Martedì 6 novembre 2018 alle 14:00:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News