Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.30 del 18 Giugno 2018

Terzo Valico, il consiglio regionale: «L'opera deve andare avanti»

Sono stati 23 i voti a favore e 5 i contrari»

ALTA VELOCITA'
Terzo Valico, il consiglio regionale: «L´opera deve andare avanti»

Liguria - I lavori per il Terzo Valico devono andare avanti: il Consiglio Regionale della Liguria ha votato un ordine del giorno presentato dal Pd, che impegna la Giunta Toti ad «attivarsi in tutti i livelli istituzionali affinché la realizzazione dell'opera venga assicurata nei tempi stabiliti, entro il 2022» e la Giunta «a stanziare risorse per la formazione dei disoccupati che verranno assunti negli appalti dell'opera e a vigilare sulla sicurezza e salute dei lavoratori». Sono stati 23 i voti a favore (Pd, centrodestra, Rete a Sinistra) e 5 i contrari (M5S).

Dichiarazioni - «Un'opera da 6 miliardi, strategica, non c'è nel contratto di Governo M5S-Lega - ha detto Giovanni Lunardon (Pd) - potrebbe essere ridiscussa dal Comitato di conciliazione M5S-Lega». «Lo stop ai cantieri non è previsto nel contratto di Governo, quindi le parti condividono la nostra posizione», ha aggiunto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Per il Movimento 5 Stelle «Il Terzo Valico è un progetto vecchio, fatto male, uno spreco di risorse. E' giusto spendere i soldi per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Da 28 anni si attende la realizzazione del Terzo Valico, il M5S è nel consiglio regionale ligure dal 2015, ciò dimostra che i problemi si trascinano da tempo e che l'opera è inutile».

Crescita - «Il Terzo Valico è un'infrastruttura fondamentale per la crescita e lo sviluppo della nostra Regione, non dev'esserci nessun margine di dubbio – ha proseguito il capogruppo della Lega Franco Senarega - tutti i consiglieri regionali leghisti, insieme ai colleghi del centrodestra compatto, oggi hanno votato convintamente a favore dell'ordine del giorno che impegna la Giunta Toti ad attivarsi a ogni livello istituzionale affinché i lavori proseguano». Infine per Gianni Pastorino capogruppo di Rete a Sinistra-LiberaMente «L'opera oggi dev'essere conclusa, anche se non era da iniziare»

Mercoledì 23 maggio 2018 alle 11:00:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News