Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.52 del 14 Dicembre 2019

Toti: «Pronto per la "rivoluzione d'ottobre" con le primarie»

A Roma, al Teatro Brancaccio, si è svolta la convention "L'Italia in Crescita" organizzata dal governatore della Liguria

classe dirigente
Toti: «Pronto per la `rivoluzione d´ottobre` con le primarie»

Liguria - «La politica è una grande passione e non permettiamo a nessuno di ucciderla. Sono pronto per “la rivoluzione di ottobre” con le primarie. Dobbiamo continuare ad essere un movimento di popolo che parli e dia risposte alla gente»: Giovanni Toti alla convention “L’Italia in Crescita” organizzata dal governatore della Liguria al Teatro Brancaccio di Roma con 1450 tra parlamentari, sindaci e amministratori locali, assessori e consiglieri regionali.

Novità - Il governatore della Liguria ha poi lanciato un monito: «Molto è cambiato in Italia ma noi non abbiamo saputo cogliere quanto stava accadendo. Il centrodestra è una macchina straordinaria ma solo grazie alla Lega che da sola prende il 40% dell’elettorato, mentre Forza Italia e Fratelli d’Italia valgono in due circa il 12%. Il centrodestra governa ovunque tranne che a Roma».

Unità - Giovanni Toti ha poi spiegato: «La mia intenzione non è quella di dividere il partito. Ho accettato di fare il coordinatore di Forza Italia per un motivo preciso, arrivare alle primarie e scegliere la figura giusta per rappresentarci».

Sabato 6 luglio 2019 alle 18:00:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News