Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

Toti scarica Scajola: «Lui sindaco a Imperia? Scelta mai discussa nella coalizione»

Toti scarica Scajola: «Lui sindaco a Imperia? Scelta mai discussa nella coalizione»

Liguria - «Nessuno rompe nulla, la Lega ha espresso il suo parere su una candidatura, quella di Claudio Scajola che legittima, ma personale e mai discussa all’interno della coalizione, con le segreterie regionali o provinciali dei partiti»: lo ha dichiarato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a Palazzo Ducale a margine della pestata collettiva in vista delle elezioni in programma a Imperia.

Corsa - «Scajola ha deciso, a prescindere dall’appoggio dei partiti, di lanciare la sua candidatura. Assolutamente legittima, ma nessuno può imporre una candidatura a chi la pensa diversamente. Io credo che la Lega abbia detto delle cose serie e condivisibili – ha proseguito Toti - Senza polemiche e con tutto il riconoscimento e la legittimità di ogni cittadino che si vuole candidare. Credo si debba seguire il percorso che ci ha dato fortuna e che i liguri hanno apprezzato negli ultimi due anni e mezzo, ovvero, sedersi attorno a un tavolo per cercare un candidato che soddisfi tutte le sensibilità della coalizione, come abbiamo fatto in tutte le città».

Decisione - «Così faremo su Imperia e personalmente seguirò quello che ho sempre fatto, facendo quel poco di regia che riusciremo a fare. Sono convinto che troveremo un buon candidato unitario per Imperia. Tutti possono candidarsi, nessuno può dire o prendete me o me ne vado con il pallone, nè tanto meno può imporsi a partiti o movimenti che legittimamente hanno idee differenti. Credo che Forza Italia sia un grande partito, che all'interno ci sia un minimo comune multiplo e tante sensibilità diverse oltre tante ambizioni. Ci confronteremo con Forza Italia, così come ci confronteremo con la Lega, con Fratelli d'Italia e con le liste civiche che vorranno aggregarsi a questa avventura. Questo è il percorso».

Cammino - Toti ha poi ribadito una concetto: «Avevo detto a Claudio Scajola tempo fa che ritenevo avventata una sua candidatura contro ogni percorso fino ad oggi seguito. Lui è un uomo di partito, conosce bene quali sono i percorsi in cui si costruisce una candidatura, non è stato fatto questo. Claudio vuole correre per la sua città, è un gesto anche apprezzabile come cittadino, ma questo non può costringere alla coalizione del centrodestra ad accettare la regola "o mangi questa minestra, o salti dalla finestra"».

Sabato 17 marzo 2018 alle 16:35:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News