Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.00 del 16 Dicembre 2019

Turismo, incentivi alle piccole e medie imprese: c'è il sì del consiglio regionale

Turismo, incentivi alle piccole e medie imprese: c´è il sì del consiglio regionale

Liguria - Con 16 voti a favore (maggioranza di centro destra) e 11 contrari (minoranza) è stata approvata la Proposta di legge n.32 “Integrazione alla legge regionale 6 giugno 2008 n.15 (Incentivi alle piccole e medie imprese per la riqualificazione e lo sviluppo dell’offerta turistica), presentata da Alessandro Piana, Stefania Pucciarelli, Alessandro Puggioni, Giovanni de Paoli, Franco Senarega e Vittorio Mazza della Lega Nord Liguria-Salvini e da Andrea Costa (Liguria Popolare).

Il provvedimento prevede che, nel caso di piccole e medie imprese che svolgono attività ricettiva, i contributi regionali siano accessibili solo se il ricavato o il fatturato dell’attività degli ultimi tre anni deriva prevalentemente dall’attività turistica. Sono escluse dall'integrazione legislativa le attività di accoglienza non turistica conseguenti a calamità naturali, altri eventi determinati da calamità naturali, incidenti di particolare rilevanza o l’esecuzione di specifici provvedimenti coattivi.

Nel dibattito del pomeriggio sono intervenuti nuovamente Marco de Ferrari (Mov5Stelle) e Giovanni Lunardon (Pd), che hanno ribadito il voto contrario alla proposta di legge.
E’ intervenuto anche Franco Senarega (Lega Nord Liguria –Salvini) che ha precisato: «Non è un provvedimento contro nessuno, ma che intende premiare la libera impresa che potrà godere di contributi regionali».

Martedì 30 aprile 2019 alle 15:00:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News