Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.15 del 21 Luglio 2018

Taekwondo, al Foro Italico brillano i piccoli gladiatori liguri

Taekwondo, al Foro Italico brillano i piccoli gladiatori liguri

Liguria - Una location magica come il Foro Italico, sede di grandissimi eventi sportivi. Oltre mille bambini che si aggirano sorridenti tra le imponenti statue e i giardini che circondano lo stadio Pietrangeli, calpestando le mattonelle celebranti le più illustri personalità dello sport italiano. Intere famiglie che tifano per i loro piccoli guerrieri in un clima di festa e celebrazione dello sport e dei suoi valori più puri. Questo è stato il torneo Kim & Liù, la più importante competizione nazionale dedicata ai giovanissimi, esordienti e cadetti B , che si è svolta sabato 2 e domenica 3 giugno a Roma. Una due giorni che ha visto anche la concomitanza del Gran Prix d'Italia, una delle gare più importanti a livello mondiale, capace di richiamare a Roma tutti i più forti atleti in circolazione, aumentando il fascino della competizione per i bambini, che così hanno potuto conoscere i loro idoli e farsi immortalare in emozionate foto ricordo.

Diverse società liguri impegnate, con un importante bottino di medaglie e soddisfazioni. Grande prestazione dei piccoli atleti della Scuola Genova, che ritornano dalla trasferta romana con ben 16 medaglie. Nove gli ori: Ludovica Fugazza, Lucrezia Maloberti, Sofia Barbucci, Federico Serain , Filippo Patri, Giulia Pollini, Martina Fantoni, Ginevra Venturi e Lorenzo Barbucci. Cinque gli argenti: Giacomo Augeri, Lorenzo Milia, Giulia Guglielmi, Virginia Lampis ed Emma Caponi. Due i bronzi, conquistati da Filippo Lampis e Lucrezia Pozzi.

Ottima la prestazione della Lanterna Taewkondo, con due argenti, ad opera dei fratelli terribili Anna e Tommaso Fossaceca e tre bronzi con Andrea Ambrosi, Rachele Pinna e Daniele Masala. Quattro bronzi per la società Olimpia Savona. Fanno felice il maestro Caddeo Massimiliano Pongiglione, Cecilia Romeo, Martina Milioti e Alessandro Cursano. Un argento anche per l'Olympic Taekwondo Center grazie alla giovanissima Melissa Terrasi, mentre per la Polisportiva Città dei Ragazzi vince il bronzo Tommaso De Lilla, fermato in semifinale da un piccolo infortunio. Un bronzo anche per l'Athletic School Tigullio con Dario Cerato.

Soddisfazione nelle parole del Presidente regionale Laura Toma: "Credo sia stata un'esperienza davvero magica per i nostri piccoli guerrieri, che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con avversari davvero forti e migliorare divertendosi. La splendida locazione del Foro Italico e la concomitanza con il Gran Prix di Roma, che ha portato in Italia i top player del taekwondo mondiale, ha inoltre dato loro la possibilità di conoscere e parlare con i loro idoli. Spero davvero che questo rappresenti per loro una spinta in più per continuare ad allenarsi e inseguire i loro sogni."

Mercoledì 6 giugno 2018 alle 17:15:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News