Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 17 Ottobre 2018

Forte di Monte Guano torna a far parlare: «Senso unico alternato? La cosa migliore è invertirlo»

Continuano i problemi alla viabilità nella zona di Borzoli

QUESTIONE TRAFFICO
Forte di Monte Guano torna a far parlare: «Senso unico alternato? La cosa migliore è invertirlo»

Ponente - Arrivano quotidianamente segnalazioni da via Forte di Monte Guano, da pochi giorni divenuta a senso unico alternato grazie a un’ordinanza comunale. Nonostante sia notizia di oggi che via XXX Giugno sarà aperta venerdì, i problemi alla circolazione ad oggi sono tanti, e non è il caso di aggiungerne altri. In questo contesto, la richiesta del consigliere della Lega Maurizio Amorfini è una: «Non è possibile eliminare l’ordinanza?»

La questione - Tocca all’assessore alla Mobilità e ai Trasporti Stefano Balleari rispondere alla richiesta: «La situazione su via Borzoli è alquanto complessa: d’altronde si tratta di una strada secondaria che all’improvvisamente si è trovata ad essere trafficata anche da camion. Al momento ci sono dei presidi per impedirne l’accesso ai mezzi pesanti, ma i problemi permangono. In quest’ottica, abbiamo fatto delle supervisioni e abbiamo conseguentemente scelto di applicare una prima ordinanza, finalizzata a far sì che i mezzi non circolassero in orario scolastico. Purtroppo, però, tutto questo non è stato sufficiente, in quanto la strada in questione risulta di per sé molto stretta: per queste ragioni – in accordo con gli uffici della mobilità e con la cittadinanza in loco – abbiamo deciso di emanare una seconda ordinanza che regolamentasse traffico a senso unico alternato: da Borzoli a Coronata dalle 7 alle 16 e in direzione contraria dalle 16 alle 7».
Secondo l’assessore, dunque, la soluzione di eliminare l’ordinanza non si pone. Esiste, però, un’idea alternativa che potrebbe essere utile in tal senso: «Non voglio cambiare l’orario presentato dall’ordinanza: nonostante di notte il traffico della zona sia ridotto, deve comunque essere regolamentato. In questo contesto, però, penso si possa modificare parte dell’ordinanza invertendo i due sensi, cosa che è stata altresì decisa anche a maggioranza con il presidente di municipio e i residenti della zona. In questo modo si arriverebbe ad avere un senso unico alternato: da Coronata a Borzoli dalle 7 alle 16 e in direzione contraria dalle 16 alle 7. È normale lavorare con delle ordinanze che vengono costantemente aggiornate in base alle necessità, e lo è ancora di più in un periodo di emergenza come quello vissuto adesso da Genova».

Martedì 9 ottobre 2018 alle 17:30:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News