Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 19 Novembre 2018

La Scuola Politecnica dell'Università di Genova a Erzelli

TRASFERIMENTO
La Scuola Politecnica dell´Università di Genova a Erzelli

Ponente - E' stato firmato il contratto definitivo di compravendita tra Genova High Tech (GHT) e l'Università di Genova relativamente ai terreni ubicati sulla collina di Erzelli. I terreni saranno dedicati alla costruzione di una nuova struttura universitaria e al conseguente trasferimento della Scuola Politecnica al Parco Scientifico GREAT Campus.

Fondi - Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha autorizzato l'Università di Genova ad anticipare dal proprio bilancio 22 milioni e 700 mila euro, già affidati dal "Patto per Genova" al Comune e che verranno trasferiti all'Ateneo, a rimborso, dopo l'acquisto. In occasione della cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico 2018/2019 il Rettore Paolo Comanducci aveva auspicato un imminente sblocco, da parte del Miur, dei fondi per la realizzazione di un progetto, quello dello spostamento della Scuola Politecnica a Erzelli, di fondamentale importanza per l'Università di Genova, specie dopo il crollo del Ponte Morandi.

Ora, nel giorno dalla firma, il Rettore dichiara: «Siamo giunti a una fase importante per il trasferimento del Polo di Ingegneria della Scuola Politecnica al GREAT Campus di Erzelli. Auspico che i lavori possano iniziare nel 2020 e che il trasferimento di Ingegneria possa avvenire nel 2024. È uno sforzo enorme da parte dell'Ateneo con l'obbiettivo di migliorare i nostri risultati nella ricerca e nella didattica ma è anche un grande investimento a favore dello sviluppo della città e dell'intera regione».

Università - Soddisfazione anche da parte di Luigi Predeval, amministratore delegato di GHT, società promotrice di GREAT Campus: «La firma di oggi, che avviene dopo 11 anni dal primo contratto, non è solo il primo passo per il trasferimento della nuova sede di Ingegneria a GREAT Campus, ma è soprattutto un passo importante per la rinascita di Genova", dichiara Predeval. "Abbiamo sempre ritenuto la Scuola Politecnica un tassello imprescindibile di quel grande mosaico che è GREAT Campus, pensato fin dall'inizio come luogo di contaminazione e incontro fra industria, centri di ricerca e mondo accademico; ora potremo pensare a interventi concreti, come ad esempio la realizzazione della viabilità di collegamento fra Erzelli e Cornigliano, che contribuiranno a richiamare nuovi investitori e a dare nuovo impulso allo sviluppo dell'area». Un team di oltre 80 ingegneri e architetti, coordinati da Genova High Tech, sta lavorando alla realizzazione del progetto definitivo della Scuola Politecnica a Erzelli e delle opere pubbliche connesse come parcheggi, collegamenti, spazi esterni. Il progetto dovrebbe essere pronto entro la prima metà del 2019; si procederà quindi a bandire la gara, a livello europeo, per la realizzazione dello stesso. Potrebbe essere proprio il Rettore Paolo Comanducci, entro la scadenza del suo mandato nel 2020, a presenziare alla posa della prima pietra di un'opera che cambierà l'Università di Genova e la città.

Mercoledì 31 ottobre 2018 alle 16:25:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News