Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.23 del 11 Dicembre 2018

L’Istituto Bergese in America ambasciatore della cucina italiana nel mondo

L’Istituto Bergese in America ambasciatore della cucina italiana nel mondo

Ponente - Teglie fumanti di focaccia genovese e altre prelibatezze sono arrivate sulle tavole di Alexandria (Virginia) e Miami (Florida), cucinate direttamente dagli studenti dell'Istituto Nino Bergese di Genova in missione culinaria negli Stati Uniti insieme ad altre quattro scuole italiane ("Moro" di S. Cesarea Terme, "Tor Carbone" di Roma, "Datini" di Prato, "Stingher" di Udine).

L'alberghiero di Sestri Ponente ha partecipato alla terza edizione della "Settimana della Cucina Italiana nel Mondo", l'importante appuntamento che nel novembre scorso ha coinvolto oltre 100 paesi per più di 1300 eventi di promozione dell'Italia all'estero. L'iniziativa, nata a seguito di "Expo Milano 2015", ha istituito un processo permanente di valorizzazione della cultura gastronomica italiana e delle produzioni autentiche dei singoli territori, anche a sostegno delle esportazioni agroalimentari.

Accompagnati dal preside del Bergese, Angelo Capizzi, e guidati dai docenti di sala e di cucina, gli alunni dell'alberghiero genovese hanno preso parte a diverse esercitazioni e show cooking. (Masterclass la chef Cristina Bowerman, presidente dell'Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto). La delegazione italiana, sotto l'egida della dottoressa Stefania Paradisi del MIUR(Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca), è stata presentata dal Console generale d'Italia a Miami, Cristiano Musillo.

La partecipazione degli studenti è culminata nella preparazione della cena di gala presso il Miami Culinary Institute - Miami Dade College con degustazione di piatti e prodotti "made in Italy" alla presenza di autorità e Istituzioni locali.

«E' stata un'esperienza educativa molto interessante all'interno di un viaggio di conoscenza – commenta il preside del Bergese Angelo Capizzi – Non mi riferisco solo ai ragazzi, che si sono messi alla prova in un contesto molto stimolante, ma anche ai docenti e ai dirigenti che si sono confrontati su temi importanti come l'internazionalizzazione dell'offerta formativa e il ruolo degli Istituti Alberghieri italiani».

Martedì 4 dicembre 2018 alle 13:30:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News