Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.20 del 25 Agosto 2019

Genova capitale dell'high tech: Liguria Digitale ospita le realtà della digital transformation

Genova capitale dell´high tech: Liguria Digitale ospita le realtà della digital transformation

Ponente - Genova per due giorni diventa la capitale dell'ICT (Information Communication Technology) pubblico e privato grazie all'impegno di Liguria Digitale che ospiterà nella sua sede a Erzelli, tra oggi e domani venerdì 17 maggio, le forze economiche e le più alte professionalità del mondo della digital transformation. Si parte oggi, quando nelle sale di LD si terrà l'assemblea dei soci di Assinter Italia, l'associazione che riunisce da Nord a Sud 20 aziende di Regioni, Province autonome ed enti nazionali e locali che operano secondo il modello in house nel settore dell'ICT per la pubblica amministrazione, presieduta da Simone Puksic. Venerdì mattina, sempre a Erzelli, si terrà invece il consiglio generale di Anitec-Assinform, l'associazione nazionale delle imprese ICT e dell'Elettronica di Consumo, presieduto da Marco Gay. Con più di 700 soci (tra diretti e indiretti), 70mila addetti e 21 miliardi di euro di fatturato, Anitec- Assinform rappresenta l'associazione di riferimento per le aziende di ogni dimensione e specializzazione: dai produttori di software, sistemi e apparecchiature ai fornitori di soluzioni applicative e di reti, fino ai fornitori di servizi a valore aggiunto e contenuti connessi all'uso dell'ICT e allo sviluppo dell'innovazione Digitale. Liguria Digitale, portando a Genova i vertici e i più importanti soci di queste due grandi associazioni, ha colto inoltre l'opportunità per organizzare nel pomeriggio di domani, a partire dalle 14, il convegno "STRADE DIGITALI PER GENOVA E LA LIGURIA", a cui partecipano le più rappresentative e qualificate aziende, sia a partecipazione pubblica sia private, dell'informatica italiana. Il convegno vuole essere un confronto aperto sui temi di maggiore interesse: dalla digital transformation (in tutti i campi, in particolare in quelli dell'hi-tech, turismo, portualità e logistica) alla formazione e nuovi mestieri legati alle tecnologie più avanzate, dalle infrastrutture digitali agli investimenti hi-tech a Genova e in Liguria.

Ad aprire l'evento: il presidente di Regione Liguria, il rettore dell'Università di Genova Paolo Comanducci, l'amministratore unico di Liguria Digitale Paolo Piccini, il presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini e l'assessore comunale allo sviluppo e promozione economica della città del Comune di Genova. Il convegno, che si chiuderà intorno alle 19 con le conclusioni del viceministro alle infrastrutture e trasporti, proseguirà, tutto il pomeriggio, con le interviste del direttore del SecoloXIX Luca Ubaldeschi e di Paolo Liguori, direttore TgCom 24 e con una serie di tavole rotonde a cui parteciperanno tutti i più importanti top manager di settore.

Giovedì 16 maggio 2019 alle 12:00:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News