Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 18 Giugno 2019

Muovere la classifica e cancellare il passo falso contro l'Atalanta

Di Roberto Minoliti

Muovere la classifica e cancellare il passo falso contro l´Atalanta

- Carissimi Amici Blucerchiati, la Samp scivola nel turno casalingo contro l'Atalanta, al termine di un match combattuto ed avvincente: i bergamaschi hanno giocato nel complesso meglio, ma il Doria ha avuto più occasioni per buttarla dentro, ed alla fine il pari avrebbe esattamente fotografato l'impegno delle due compagini. Peccato per le ghiotte occasioni non finalizzate da Linetty e Praet, mentre Ekdal è stato parecchio sfortunato nei suoi due ficcanti tentativi di segnare. Una partita comunque godibile, per certi versi all'inglese, con in più l'episodio del Gasperin furioso, espulso dal direttore di gara e protagonista di un brutto episodio nell'uscire dal terreno di gioco, con la manata al nostro Ienca.

In settimana il Club ha registrato la convocazione di ben 11 giocatori nelle varie nazionali: per l'Italia Quagliarella è stato richiamato da Mancini, mentre Audero sarà con l'Under 21. Proprio una bella soddisfazione per il nostro Capitano Capocannoniere! Complimentoni!!!

Ed oggi pomeriggio a Reggio Emilia andrà in scena l'anticipo con il Sassuolo: la Samp vorrà certamente ripartire con il piede giusto, e tornare a muovere la classifica, dopo un discreto mini periodo. Le prossime 5 gare potranno dire se il carro verso il traguardo europeo si sarà allontanato definitivamente, o se saremo ancora in lotta. La compagine di De Zerbi sarà un altro banco di prova notevole per le ambizioni dei ragazzi di Giampaolo. Il MIster non molla, motiva i suoi a continuare a crederci: per lui la nostra Squadra deve ancora crescere, particolarmente a livello mentale e di esperienza; non vi è alcun dubbio che sotto questi aspetti l'Atalanta sia più pronta e preparata, grazie alle sue ultime avventure internazionali. L'atteggiamento, l'autostima, la forza di non abbattersi e continuare a combattere... sono queste le situazioni che il Mister vorrà oggi vedere in campo da parte dei suoi giocatori. Al di là dei lungodegenti Caprari e Barreto, la Samp recupera Sala, ma dovrà rinunciare ad entrambi i trequarti: sia Saponara che Gaston non saranno infatti della partita. Dando per certo che i nostri giocheranno come sempre, a livello di sistema di gioco, potrebbe essere Defrel il candidato a materializzarsi dietro alla coppia Gabbia-Quaglia: in passato nel ruolo era stato spesso piazzato Gianluca Caprari. Per quel che riguarda Defrel: Gregoire è un ex, potrà entrare in gara sin dal 1', e vorrà farsi perdonare la bravata dell'incidente stradale in corso Europa: insomma, ce ne sarebbe abbastanza per augurarsi una prestazione roboante e convincente da parte del francese, che ultimamente è apparso molto tonico, ed utile al Team anche in chiave tattica e di sacrificio, ma che da troppo tempo non riesce a gonfiare la rete avversaria. Per lui oggi potrebbe essere davvero la volta buona! Samp probabile: Audero in porta, confermati in difesa i centrali Colley ed Andersen,mentre ai lati agiranno Murru e Bere; in mezzo Ekdal, con Linetty e Praet, con il trio sopraccitato a fare guasti (speriamo) davanti. Tifoseria come sempre numerosa al seguito, motivata ed entusiasta. Vincere in casa dei neroverdi non è una cosa facile per nessuno; proprio per questo... sarebbe ancora più bello.

Forza Ragazzi! Forza Sampdoria! Con il cuore... fino alla vittoria!

Sabato 16 marzo 2019 alle 10:30:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News